Tag Archives: trasferimenti polizia di stato

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, la tabella delle sedi con decorrenza 22 novembre p.v.

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, la tabella delle sedi con decorrenza 22 novembre p.v.

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, la tabella delle sedi con decorrenza 22 novembre p.v.

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, in allegato la tabella delle sedi con decorrenza 22 novembre.

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per le Risorse Umane – Servizio Sovr.ti Ass.ti e Agenti ha diramato la tabella dei movimenti, in basso l’allegata tabella.


La tabella dei trasferimenti.

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, la tabella delle sedi

Trasferimenti Agenti-Assistenti Novembre 2016, la tabella delle sedi

Trasferimenti : azzerate le anzianità. La deroga varrà per tutti e per tutte le sedi

Giubileo 2015

Giubileo 2015

Come già anticipato l’Amministrazione della Pubblica Sicurezza per risparmiare i denari delle aggregazioni per il Giubileo, ha deciso di azzerare l’anzianità per le domande di trasferimento. Questa la verità. Non c’è alcun merito da parte di nessuna organizzazione sindacale. Infatti, nel corso di un incontro al Viminale,  siamo stati informati che dal 10 al 15 novembre 2015, saranno comunicate agli agenti in prova le sedi da scegliere per le loro assegnazioni di fine corso nelle nuove sedi di servizio. Nelle more gli agenti in prova rimarranno nelle scuole dove attualmente stanno frequentando il corso di formazione in attesa di ricevere le comunicazioni delle sedi da scegliere per l’assegnazione definitiva negli Uffici e Reparti della Polizia di Stato dove saranno destinati definitivamente. Le sedi che verranno comunicate sono quelle che saranno interessate per effetto delle uscite dei colleghi già in servizio è che chiederanno di andare in primis a Roma, per le esigenze del Giubileo, o in altre sedi interessate da potenziamento stabilito dalla conferenza permanente per le risorse umane. La deroga in argomento varrà per tutti e per tutte le sedi sino all’emanazione di un provvedimento normativo di revisione del DPR 335/82.