CONSAP Provinciale ROMA

Home » 2020 » novembre » 20

Daily Archives: 20 novembre 2020

Niente più notti per il Centralino Questura di ROMA, la CONSAP non concorda e scrive al Questore

Centralino Questura di ROMA

Centralino Questura di ROMA: soppressione del turno notturno, la CONSAP non concorda e scrive al Questore

NIENTE PIU’ NOTTI PER IL CENTRALINO DELLA QUESTURA DI ROMA, NO DELLA CONSAP !

Preg.mo Signor Questore,

la Segreteria Generale di questa O. S. esprime profonda preoccupazione per il ridimensionamento che dovrebbe riguardare le attività garantite dal centralino della sede centrale di Via San Vitale, con soppressione del turno notturno, il che rappresenta un’anomalia a livello nazionale, considerato che tutte le Questure sul territorio nazionale mantengono operativo il turno notturno del loro centralino. Ci risulta, infatti, che si sia intrapreso un percorso graduale con modifiche dell’orario di turnazione di questo fondamentale ufficio, che è un qualificato supporto alle attività operative dell’intera Questura, con la previsione di un ridimensionamento del personale operante di 4/6 unità, lasciando al restante compiti di garantire il servizio solo in orari diurni adottando il turno c.d. settimana lunga, con copertura della domenica e 2/3 pomeriggi mentre per gli orari serali e notturno tutte le funzioni verranno demandare all’operatore del corpo di guardia della Questura . E’ bene ricordare che attraverso il centralino, transitano telefonicamente anche le più alte personalità non solo della Polizia di Stato e l’operatore che si trova a svolgere tale lavoro deve necessariamente avere discrezione, competenze e riservatezza; si vuole anche sottolineare che il centralino della Questura riveste un ruolo centrale nei dispositivi di sicurezza della città, infatti oltre che dare risposta ai cittadini, garantisce anche una funzione di interfaccia fra i dirigenti dei commissariati, la Digos, la Squadra Mobile e il Ministero, fondamentale in tutte quelle circostanze in cui l’emergenza segnalata investa contemporaneamente più aree della città o l’intero territorio nazionale.
In virtù delle peculiarità di essere la città capitale d’Italia poi, attraverso il centralino della Questura centrale, transitano le telefonate delle linee privilegiate dette “punto a punto”, attraverso le quali la comunicazione è diretta e immediata, oltre che con tutte le sedi istituzionali e le rappresentanze diplomatiche. Un compito quindi, che per le ragioni suesposte, necessita di alta professionalità e di estrema capacità di dialogo, conoscenza e competenza, una funzione che non può assolutamente essere garantita con la scelta di utilizzare, anche se limitatamente al turno notturno, il personale al corpo di guardia privo delle minime conoscenze specifiche e che ha peculiarità e compiti profondamente diversi.
Per le ragioni di cui sopra Le chiediamo Signor Questore di intervenire affinché si possano conciliare la necessità di razionalizzare le risorse senza depauperare l’operatività e senza penalizzare il personale aggravandone i compiti e ampliandone le funzioni. Confidando in un cortese cenno di riscontro l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Il Segretario Generale Nazionale
Cesario BORTONE

 

Cesario BORTONE - Segretario Generale Nazionale Sindacato Polizia CONSAP

Cesario BORTONE – Segretario Generale Nazionale Sindacato Polizia CONSAP

 

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA 

Polizia di Stato: si lavora ad un bando per il reperimento sul mercato mondiale di una nuova arma

NUOVA PISTOLA PER LA POLIZIA DI STATO?

Polizia di Stato: si lavora ad un bando per il reperimento sul mercato mondiale di una nuova arma

NUOVA PISTOLA PER LA POLIZIA DI STATO?

“Sono maturi i tempi per la sostituzione della gloriosa Beretta 92 FS”, così scriveva la CONSAP, sul sito e sui social netrwork di settore, nel giugno scorso: la pistola per un poliziotto – spiegava Cesario Bortone Segretario Generale Nazionale – è una sorta di collega di lavoro alla quale si affida la tutela della propria vita, ed è necessario che essa sia quanto più possibile sicura e pronta all’uso oltre che maneggevole, ed in questo senso è giunto il momento che la 92 FS venga pensionata con merito per fare spazio ad armi di nuova generazione”, per poi proseguire e concludere ” Come Sindacato di Polizia abbiamo già avanzato una richiesta in tal senso ai vertici del Dipartimento”.
Ancora una volta la CONSAP aveva saputo anticipare i tempi, dando voce ai colleghi e rappresentando tematiche di forte interesse generale, che ci riferivano di un’arma in dotazione ancora affidabile in termini balistici ma eccessivamente voluminosa, niente affatto ergonomica, difficilmente occultabile; la CONSAP aveva condiviso questo sentire comune e chiesto a chi di dovere di farsene carico. Oggi sappiamo, da voci degne di credito in ambito dipartimentale, che la sostituzione dell’arma in dotazione è al centro dell’attenzione e si sta predisponendo un bando per il reperimento sul mercato mondiale di una pistola di nuova generazione più funzionale per uomini e donne della Polizia di Stato.
La CONSAP da sempre ha espresso una preferenza perché si punti l’attenzione sul mercato italiano, uno dei leader mondiali del settore delle armi, ma non preclude alcuna soluzione purché essa risponda concretamente ai “desiderata” dei colleghi, restando vigile e pronta a supportare l’Amministrazione nella scelta, qualora ce ne venga data la possibilità, ma anche pronta a criticare ogni soluzione che non consenta concreti passi avanti,
“La CONSAP – ha commentato Cesario Bortone – ancora una volta ha saputo contraddistinguersi nel portare avanti un’azione di rivendicazione che pone al centro le necessità del personale, a riprova che il nostro sindacato rifugge per quanto possibile da iniziative di piccolo cabotaggio e minimo interesse per battersi su temi importanti che proiettino la nostra Polizia di Stato nel futuro con connotati di dotazioni e strutture all’altezza delle sfide del secondo decennio del terzo millennio.

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA