CONSAP Provinciale ROMA

Home » Posts tagged 'Banda Musicale della Polizia di Stato'

Tag Archives: Banda Musicale della Polizia di Stato

Banda Musicale della Polizia di Stato, la CONSAP centra un altro grande traguardo: il Dipartimento delle P.S. accoglie la nostra richiesta per il riconoscimento dell’indennità musicale

Banda Musicale delle Polizia di Stato

Banda Musicale delle Polizia di Stato

L’incessante attività svolta dalla CONSAP sta facendo registrare una svolta in positivo per la Banda Musicale della Polizia di Stato. Infatti le richiesta di una cosiddetta “indennità musicale” in favore di questo personale, ribadita in una serie di incontri al Dipartimento della P.S., l’ultimo dei quali del gennaio scorso, dove la CONSAP era rappresentata dal Segretario Generale Nazionale Vicario Bortone, dal Presidente Nazionale Del Bon, dal Segretario Generale Provinciale di Roma Guerrisi e dai dirigenti sindacali presso la Banda Musicale Turicchi, Profili e Celestino sarebbe stata recepita.
Secondo notizie raccolte in ambito dipartimentale la proposta CONSAP di un’indennità di reparto, formalizzata dopo un incontro con il dottor Famiglietti Direttore dell’Ufficio Personale Tecnico Scientifico e Professionale del Dipartimento della P.S. del novembre scorso sta per essere accolta.
La CONSAP intende ringraziare tutta la Segreteria Locale CONSAP della Banda Musicale della Polizia di Stato per l’impegno profuso verso questo obiettivo che va a qualificare l’eccezionale professionalità dei componenti della nostra Banda Musicale.

#iostoconlaconsap. Piercarlo Turicchi Coordinatore Provinciale CONSAP con Delega Musicisti Polizia di Stato

Nella foto da sinistra: Celestino, Turicchi, Guerrisi e Profili

Nella foto da sinistra: Celestino, Turicchi, Guerrisi e Profili

La nuova CONSAP, dopo i partecipati e recenti congressi locali, provinciali e nazionale, prende sempre più forma e consistenza numerica. Nella città di Roma e Provincia la nuova squadra dirigente votata ed eletta da oltre 100 delegati provenienti da ogni parte e ufficio della capitale, incassa gradimento ed un ritrovato entusiasmo, in un clima sereno, basato sulla motivazione, sulla trasparenza, sulla lealtà, la condivisione e partecipazione di scelte per al meglio rappresentare donne e uomini della Polizia di Stato ed onorare il mandato sindacale conferito da votazioni e scelte collegiali.
E’ con molto piacere che annunciamo e pubblichiamo la recente nomina del collega e amico Piercarlo Turicchi, in servizio presso la Banda Musicale della Polizia di Stato a Coordinatore Provinciale CONSAP con Delega ai Musicisti della Polizia di Stato.
Il collega Turicchi, con il tutto il valente gruppo CONSAP alla Banda Musicale della Polizia di Stato ha, non solo raggiunto in breve tempo numero di iscritti che rendono la nostra O.S. tra le più forti in ambito locale, ma dimostrato competenza e grande attenzione alla delicata materia musicisti e orchestrali della Polizia. In questo ambito si colloca la neo nomina al collega Turicchi per coordinare e sviluppare alla specifica tematica le attività sindacali.
Nelle prossime settimane la fitta agenda di lavoro romana della CONSAP dedicherà spazio e studio ad alcune tematiche di settore e riferite proprio ai musicisti che, d’intesa con la Segreteria Nazionale, saranno attenzionate al Dipartimento della P.S.

Dalla Segreteria Provinciale CONSAP di Roma congratulazioni e buon lavoro!

 

Nella foto da sinistra: Castelli, Turicchi, Guerrisi e Profili

Nella foto da sinistra: Castelli, Turicchi, Guerrisi e Profili

Nella foto da sinistra: Castelli, Turicchi, Guerrisi e Profili

Nella foto da sinistra: Castelli, Turicchi, Guerrisi e Profili

#iostoconlaconsap. Congresso Locale CONSAP alla Banda Musicale della Polizia di Stato: Piercarlo Turicchi confermato all’unanimità Segretario, crescita esponenziale di consensi, nuove adesioni, ancora più forti e determinati

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato con dirigenti sindacali ed una parte degli iscritti. Da sinistra : Bortone, Turicchi, Celestino, Profili, Scoditti, Gambardella, Vallini e Guerrisi

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato con dirigenti sindacali ed una parte degli iscritti. Da sinistra : Bortone, Turicchi, Celestino, Profili, Scoditti, Gambardella, Vallini e Guerrisi

Il nuovo assetto della CONSAP romana va sempre più prendendo forma e convinzione e presso tutte le strutture territoriali della capitale è già in attivo la fase di svolgimento dei Congressi Locali per poi celebrare il Congresso Provinciale. La CONSAP arricchisce giorno dopo giorno il suo nuovo programma fatto di strategie di tutela ben studiate e ragionate, soprattutto condivise per al meglio rappresentare uomini e donne della Polizia di Stato. Una fitta agenda di incontri con TUTTI i colleghi delle sezioni locali CONSAP dove permane un clima sereno e soprattutto determinato a valorizzare il nuovo, ambizioso e onesto programma sindacale.

Ieri mattina si è svolto il programmato Congresso Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato alla presenza di tutti gli iscritti (chi era assente per motivi di servizio e impedimenti familiari ha predisposto formale e rituale delega alle votazioni). Per la Segreteria Nazionale era presente il Coordinatore CONSAP per Italia Centrale Bortone, per la Segreteria Provinciale di Roma erano presenti il Segretario Generale Provinciale Aggiunto Guerrisi e il Segretario Provinciale Scoditti.

L’esito delle votazioni trascritte a verbale ha prodotto il seguente risultato:
Piercarlo Turicchi – Segretario Locale
Massimiliano Profili – Vice Segretario Locale con funzioni Vicarie
Giovanni Celestino – Vice Segretario Locale Vicario supplente
Giuseppe Del Vacchio – Vice Segretario Locale
Calogero Gambardella – Vice Segretario Locale
Davide Vallini – Vice Segretario Locale

Da registrare il prolungato applauso dei tanti colleghi presenti ai dirigenti sindacali locali che hanno saputo con grande professionalità e tanta disponibilità raggiungere un grande traguardo di consensi che porta la Banda a rappresentare circa il 50% dell’organico e ottenuto importanti conquiste per il bene collettivo. La Sezione Locale CONSAP non solo rimane tutta nel nuovo progetto sindacale ma ha aumentato in questi i giorni il numero degli iscritti inserendola tra i primi due sindacati leader, con pochissima distanza tra loroalla Banda Musicale della Polizia di Stato.

 

….:::: Le immagini del Congresso Locale alla Banda Musicale della Polizia di Stato

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato. Da sinistra i dirigenti sindacali: Guerrisi, Bortone, Scoditti, Turicchi, Profili, Celestino, Del Vacchio, Gambardella e Vallini

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato. Da sinistra i dirigenti sindacali: Guerrisi, Bortone, Scoditti, Turicchi, Profili, Celestino, Del Vacchio, Gambardella e Vallini

 

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato con dirigenti sindacali ed una parte degli iscritti. Da sinistra : Bortone, Turicchi, Celestino, Profili, Scoditti, Gambardella, Vallini e Guerrisi

La Sezione Locale CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato con dirigenti sindacali ed una parte degli iscritti. Da sinistra : Bortone, Turicchi, Celestino, Profili, Scoditti, Gambardella, Vallini e Guerrisi

 

Banda Musicale della Polizia di Stato, incontro delegazione CONSAP al Ministero con il Cerimoniale e U.S.T.G.

Banda Musicale della Polizia di Stato, incontro CONSAP al Ministero dell'Interno

Banda Musicale della Polizia di Stato, incontro CONSAP al Ministero dell’Interno

Una delegazione della CONSAP, guidata dal Segretario Generale Aggiunto di Roma Guerrisi e composta dai dirigenti sindacali CONSAP presso la Banda Musicale della Polizia di Stato Turicchi, Profili e Celestino ha incontrato al Ministero, Uffici Cerimoniale, in un costruttivo confronto, il Responsabile dell’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza,  dr Mario Viola, il Dirigente Area Cerimoniale ed Eventi – Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale dr Domenico Cerbone, il Responsabile del Settore Eventi Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale dott.ssa Alessandra Pacifico, l’Isp. Italo Raffioli dell’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza  e la dott.ssa Amelia Priaro, funzionario responsabile del 1° Settore Affari Generali e Personale dell’U.S.T.G.

Il cordiale incontro è stata l’occasione per affrontare alcune tematiche che interessano il settore Banda, dove la CONSAP è in fortissima crescita di consenso, grazie allo straordinario lavoro profuso dalla sezione locale sindacale guidata dal collega Piercarlo Turicchi.
Fornitura Nuove Uniformi: ancora una volta la nostra O.S. ha ribadito la necessità di attivare gli Uffici competenti del Dipartimento della P.S. per definire la vicenda vestizione uniformi per il personale della Banda Musicale. La CONSAP ha riproposto anche la necessità e l’urgenza delle divise operative estive necessarie per le prove esterne, con temperature oltre i 30 gradi. Il Dipartimento della P.S. sembra orientato per il 2020, altri 2 anni di attesa che a nostro giudizio, della CONSAP, sono troppi.
Servizi, Impegni, Programmi ed Eventi: importanza della calendarizzazione degli eventi, bilanciando e prevedendo anche le uscite per il periodo estivo (risulta il 2018 essere il periodo estivo più magro di eventi per la Banda negli ultimi anni). Il dr Viola ha condiviso l’importanza d’inserire un rappresentante dell’organico della Banda in una “progettata” commissione interna eventi per individuare uscite di livello con richieste e proposte che arrivano anche dal personale stesso e per tracciare una “tabella di marcia” più ricca e bel bilanciata.
Pagamento del secondo ordinario: la battaglia della CONSAP per 
pagamento del secondo ordinario in  trattamento di  servizio di missione, secondo la normativa vigente è stata salutata con grande soddisfazione da TUTTI i colleghi che hanno riconosciuto la tenacia e il pungolo della nostra O.S. che si è fatta portavoce in più sedi ed incontri. Si allega link della nostra comunicazione in merito: (https://consaproma.wordpress.com/2017/11/02/polizia-banda-musicale-centro-della-consap-riotteniamo-il-pagamento-del-secondo-ordinario-in-servizio-di-missione/ ).

Si ringraziano i rappresentanti dell’Amministrazione (Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale e U.S.T.G.) per la cordialità e la disponibilità con cui hanno affrontato ed esaminato le nostre tematiche, dimostrando collaborazione e condivisione per una migliore attività lavorativa di TUTTO il personale.

 

Banda Musicale della Polizia di Stato, partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP

Banda Musicale della Polizia di Stato

Banda Musicale della Polizia di Stato

Partecipata assemblea sindacale alla Banda Musicale della Polizia di Stato (presso la Sala Musica all’interno del Compendio di Castro Pretorio) , dove la Segreteria Locale della CONSAP (sindacato di Polizia in fortissima crescita locale ) ha riunito il personale per un confronto.
Molti sono stati i colleghi che hanno partecipato ai lavori d’assemblea, nel consueto clima collaborativo e di confronto tra TUTTI.
Presenti il Coordinatore Nazionale dell’Italia Centrale Bortone, il Dirigente Nazionale Del Bon, il Segretario Provinciale Generale Aggiunto di Roma Guerrisi, il Segretario Locale Turicchi con i Vice Segretari Locali  CONSAP c/o Banda Musicale  Celestino, Profili e Del Vacchio.

Le tematiche oggetto di confronto e discussione:
1) Riordino delle Carriere (posizione della CONSAP e prossime iniziative in riferimento alle possibili modifiche alla Banda su richiesta della nostra O.S.);
2) Problematiche e criticità di carattere locale e riferite all’attività di servizio del personale in organico alla Banda Musicale della Polizia di Stato;
3) Resoconto, obiettivi raggiunti e analisi obiettivi futuri dell’attività di Segreteria Locale Banda Musicale.

Al termine dell’assemblea si è convenuto, a richiesta del personale riunito, in valutazione di alcune particolari criticità, di richiedere incontro con l’Ufficio Cerimoniale e successivamente con il Maestro e Vice Maestro della Banda.

Le immagini dell’assemblea sindacale CONSAP alla Banda Musicale della Polizia di Stato riferite all’11 maggio 2018.

 

Polizia di Stato, Banda Musicale, partecipata assemblea sindacale con intervento del Presidente Nazionale Mauro Pantano e del Segretario Nazionale Generale Vicario Stefano Spagnoli, tutte le immagini

Assemblea Sindacale CONSAP alla Banda Musicale, nella foto da sinistra: Celestino, Profili, Guerrisi, Spagnoli e Turicchi

Assemblea Sindacale CONSAP alla Banda Musicale, nella foto da sinistra: Celestino, Profili, Guerrisi, Spagnoli e Turicchi

Partecipata assemblea sindacale alla Banda Musicale della Polizia di Stato (presso la Sala Musica all’interno del Compendio di Castro Pretorio) , dove la Segreteria Locale della CONSAP (sindacato di Polizia in fortissima crescita locale e prossimo alla leadership) ha riunito il personale per un confronto.
Molti sono stati i colleghi che hanno partecipato ai lavori d’assemblea, nel consueto clima collaborativo e di confronto tra TUTTI.
Presenti il Presidente Nazionale Pantano, il Segretario Nazionale Generale Vicario Spagnoli, il Segretario Provinciale Generale Aggiunto di Roma Guerrisi, il Segretario Locale Turicchi con i Vice Segretari Locali  CONSAP c/o Banda Musicale  Celestino, Profili e Del Vacchio.

Le tematiche oggetto di confronto:
1) Riordino delle Carriere (posizione della CONSAP e prossime iniziative di protesta);
2) Contratto di Lavoro (posizione della CONSAP e prossime iniziative di protesta);
3) Resoconto e analisi dell’attività di Segreteria Locale Banda Musicale,
4) Problematiche e criticità di carattere locale e riferite all’attività di servizio del personale in organico alla Banda Musicale della Polizia di Stato .
Molto apprezzato l’intervento a tutto campo sulle tematiche più attuali, di carattere centrale e nazionale del Presidente Nazionale Mauro Pantano e del Segretario Nazionale Generale Vicario Stefano Spagnoli e quello più di ambito locale del Segretario Locale  CONSAP della Banda Musicale Piercarlo Turicchi (tra cui il successo alla Banda dell’ottenimento del pagamento secondo ordinario, la bozza CONSAP sulla revisione del Riordino delle Carriere riferito alla Banda, la proposta adeguamento per l’indennità di rumore, indennità musicaleindennità di parte, rinnovo vestiario uniforme per la Banda, ottenimento della postazione intranet ).
Conclusioni del Segretario Provinciale Generale Aggiunto di Roma Gianluca Guerrisi che ha voluto rivolgere un sentito ringraziamento alla segreteria locale della Banda per il numero di iscritti raggiunto in breve tempo, per la fiducia accordata dal personale alla nostra sigla sindacale e per la scelta delle tematiche oggetto di percorso sindacale sempre dirette al miglioramento del collettivo e che hanno portato già prime conquiste.
A seguire ampio dibattito con personale presente in sede assemblea.

Le immagini dell’assemblea sindacale CONSAP alla Banda Musicale della Polizia di Stato

 

Banda Musicale della Polizia di Stato, calendario assemblee sindacali, giovedì 9 novembre 2017 ore 11.30, intervento del Presidente Nazionale Mauro Pantano

Assemblea Sindacale CONSAP alla Banda Musicale delle Polizia di Stato per giovedì 9 novembre 2017

Assemblea Sindacale CONSAP alla Banda Musicale delle Polizia di Stato per giovedì 9 novembre 2017

Continua la fitta rete di assemblee sindacali per la Segreteria Provinciale di Roma su tutto il territorio della capitale e provincia. Giovedì 9 novembre ore 11.30 tappa alla Banda Musicale della Polizia di Stato,  dove saranno presenti il Presidente Nazionale Pantano, il Segretario Nazionale Generale f.f. Spagnoli, il Coordinatore Nazionale Centro Italia Bortone,  il Segretario Provinciale Generale Aggiunto di Roma Guerrisi, i dirigenti sindacali CONSAP c/o la Banda Musicale guidati dal Segretario Locale Turicchi.

Tra le tematiche oggetto all’ordine del giorno in evidenza:
1) Riordino delle Carriere (posizione della CONSAP e prossime iniziative di protesta);
2) Contratto di Lavoro (posizione della CONSAP e prossime iniziative di protesta);
3) Resoconto attività sindacale di Sezione e monitoraggio risultati raggiunti e obiettivi futuri,
4) Problematiche e criticità di carattere locale e riferite all’attività di servizio del personale in organico alla Banda Musicale.

Sala Musica – Compendio Polizia di Stato Castro Pretorio – dalle ore 11.30 alle ore 13.30.

Il personale ha facoltà di assentarsi dal servizio con richiesta permesso orario come previsto dall’art. 82 Legge 121/81.

Dipartimento della P.S. , U.S.T.G. (Ufficio per i Servizi Tecnico Gestionali), la CONSAP incontra il neo Direttore dr Francesco Montini

Nella foto da sinistra: Celestino, Turicchi, Guerrisi, il Direttore dr. Montini, la dott.ssa Priaro e Cerrone

Nella foto da sinistra: Celestino, Turicchi, Guerrisi, il Direttore dr. Montini, la dott.ssa Priaro e Cerrone

Una delegazione della CONSAP, guidata dal Segretario Generale Aggiunto di Roma Guerrisi ha incontrato, martedì 27 Giugno u.s., il neo Direttore dell’U.S.T.G. (Ufficio per i Servizi Tecnico Gestionali) del Dipartimento della P.S. dr Francesco Montini.
Per la CONSAP erano presenti, inoltre, il Vice Segretario Locale U.S.T.G. Cerrone, il Segretario Locale della Banda Musicale Turicchi e il Vice Segretario Celestino.
Per l’Amministrazione presente all’incontro anche la dott.ssa Amelia Priaro, funzionario responsabile del 1° Settore Affari Generali e Personale dell’U.S.T.G.
I dirigenti sindacali CONSAP intervenuti hanno voluto estendere al neo Direttore Montini le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro a nome della Segreteria Nazionale e Provinciale e nel contempo, discutere di alcune tematiche che saranno nelle prossime settimane approfondite con i funzionari di settore.
Per la Banda Musicale è stato rappresentato l’ annoso problema che concerne la concessione del trattamento di missione e il consequenziale  vitto secondo la normativa vigente, auspicando una maggior cura ed attenzione per questa sentita tematica, attenzione  sia dal punto di vista amministrativo che in sede di sopralluogo pre-eventi ( per quanto riguarda quest’ultimo aspetto il dr Montini ha manifestato la volontà di proporre che una copia della relazione, stilata da chi ha l’incarico di effettuare il sopralluogo, sia inviata, oltre che al Cerimoniale,  anche all’U.S.T.G., in ragione del fatto che la Banda è istituzione incardinata gerarchicamente e amministrativamente all’U.S.T.G. stesso).
Per le tematiche oggetto di competenza CONSAP presso la sezione U.S.T.G. si è attenzionata la questione straordinari e alloggi collettivi di servizio.
Dopo aver ascoltato con vivo interesse l’esposizione delle tematiche, il dr Montini, riconoscendo, come per le Fiamme Oro , il prestigio e l’alto valore rappresentativo della Banda Musicale per l’intero istituto della Polizia di Stato, nonché in più la sua significativa valenza sociale e pedagogica (egli non ha infatti dimenticato di ribadire ai presenti d’aver recentemente presenziato all’esibizione della Banda e notato che orchestrali hanno suonato per una scolaresca bambini disabili garantendo prova di grande sensibilità e vicinanza alla società civile incarnando i valori più alti della Polizia di Stato)  ha prontamente manifestato tutta la sua disponibilità nell’esaminare quanto dalla CONSAP esposto, supportato dall’instancabile dott.ssa Priaro per la quale il dr Montini ha speso lusinghiere parole per il lavoro svolto e la sua consueta attenzione alle esigenze del personale della Banda e degli altri settori dell’U.S.T.G. di sua competenza.

Ringraziamo il dr Montini e la dott.ssa Priaro per il clima cordiale con cui hanno accolto la nostra delegazione sindacale e la disponibilità dimostrata ad ascoltare le tematiche rappresentate per rendere migliori condizioni di lavoro.

Nella foto da sinistra: Celestino, Turicchi, Guerrisi, il Direttore dr. Montini, la dott.ssa Priaro e Cerrone

Banda Musicale della Polizia di Stato, esito assemblea sindacale e costituzione della Sezione Locale CONSAP

Nella foto la nuova Sezione CONSAP della Banda Musicale. Da sinistra: Del Vacchio, Bortone, Celestino, Spagnoli, Turicchi, Profili, Pantano e Guerrisi

Martedì 13 Giugno 2017, presso i locali della Banda Musicale della Polizia di Stato siti a Castro Pretorio, si è svolta la 1a assemblea sindacale indetta dalla CONSAP.
In occasione della suddetta assemblea, aperta a TUTTI, iscritti e non, sono convenute alcune delle più eminenti figure che fanno capo alla CONSAP: il Presidente Nazionale dr Mauro Pantano, il Coordinatore Nazionale Cesario Bortone, il Segretario Nazionale Stefano Spagnoli e il Segretario Generale Provinciale Aggiunto di Roma dr Gianluca Guerrisi.
Il dibattito è stato aperto dal Presidente Nazionale Pantano con eloquente preambolo introduttivo in cui manifesta la sua soddisfazione nel prestare il suo rapporto affettivo come Presidente CONSAP nei confronti della BANDA, dato il suo felice passato da funzionario presso il Reparto, come lui stesso ha affermato. A ciò segue l’enunciazione dei nomi degli aspiranti segretari di Base presso la banda (tale organigramma sarebbe costituito dall’OPTS di I livello Pier Carlo Turicchi in qualità di Segretario, e l’OPTS I livello Giuseppe Del Vacchio e gli OPTC Massimiliano Profili e Giovanni Celestino in qualità di Vice-Segretari). Il suo discorso termina con un’elencazione di quelle che sono le problematiche da affrontare prossimamente, soffermandosi soprattutto su ciò che concerne l’indennità di rischio che la Banda percepisce, risalente all’ormai obsoleto DPR 146/75, auspicando un’opera di adeguamento della stessa in sede contrattuale; una maggior chiarezza delle modalità di impiego del personale attraverso incontri con i vertici dell’USTG e del Cerimoniale, una maggior trasparenza su ciò che concerne l’idoneità della Sala Musica;  la fruizione dei Pasti per quanto riguarda i Servizi Fuori Sede secondo il DPR 395/95 (tematica, quest’ultima, particolarmente cara al personale).
Il Segretario Locale CONSAP  Pier Carlo Turicchi nel suo intervento ha posto l’accento sulla questione dei pasti, sottoponendo all’uditorio due proposte: 1) la possibilità di andare in trattativa con l’Amministrazione per il riconoscimento di almeno uno dei due pasti ordinari, possibilmente quello serale a causa per lo più degli orari proibitivi di chiusura dei servizi e/o di eventuali intolleranze alimentari, 2) la possibilità della costituzione di due formazioni ridotte distinte (opzione quest’ultima da concordare in eventualità con i Maestri) che vedrebbero la partecipazione di TUTTO IL PERSONALE a rotazione. A questo proposito il personale convenuto ha manifestato la volontà d percorrere ‘la prima strada’ proposta in quanto i pasti ordinari spetterebbero per Legge, mentre per quanto riguarda la seconda opzione, essa sarebbe meno percorribile poiché ciò comporterebbe un’inopportuna ingerenza su ambiti di natura artistico-musicale, ramo questo a totale appannaggio dei Maestri com’è giusto che sia. Al momento della volontà, manifestata da Turicchi, di voler chiedere il parere all’uditorio sul da farsi in merito, il Coordinatore Nazionale Cesario Bortone, dopo essersi presentato, afferma che, dato che si tratta di un qualcosa che spetta per Legge, non è necessario l’ottenimento di una maggioranza per poter agire in tal senso; la richiesta sarebbe ulteriormente legittimata dal fatto che, come hanno sottolineato alcuni colleghi, dato che la Banda di serve di collaborazioni artistiche esterne ai cui bisogni si fa fronte attraverso l’ausilio economico di SPONSORS, non è eticamente corretto estromettere il personale da tali benefici costringendolo a sacrifici non contemplati come i pasti offerti dagli Enti Organizzatori degli eventi musicali a cui la Banda Partecipa.
Altri punti toccati sono stati l’opportunità dell’ottenimento dello straordinario CONTINUATIVO come tutti gli altri Reparti di Polizia, l’intenzione di conferire con i vertici del Cerimoniale per l’ottenimento di una programmazione dei servizi CHIARA e soprattutto SICURA e CRISTALLIZZATA entro almeno quindici giorni lavorativi prima delle date degli Impegni in questione (in merito a ciò i colleghi hanno opportunamente suggerito di rendere chiare e sicure anche le FORMAZIONI impiegate ai suddetti servizi, auspicando un’azione da parte nostra anche in questo senso, che sia cioè interconnessa al discorso-programmazione e interpellando a tal uopo anche i Maestri). Si è poi anche parlato sulle problematiche inerenti all’idoneità e alla sicurezza del ambiente di lavoro: in merito a ciò ci siamo impegnati ad ottenere tutta la documentazione inerente e a concordare con i vertici CONSAP le eventuali strategie da adottare.
A seguire intervento del Segretario Nazionale Spagnoli il quale, dopo le opportune presentazioni di rito, resosi giustamente conto della complessità delle problematiche e della mole di lavoro da affrontare, ci consiglia di iniziare a batterci sui due o tre punti che ci stanno particolarmente a cuore creando così una ‘scaletta di priorità’ ben definita (a tal proposito suggerisce di soffermarci sulla questione del pasto e l’idoneità/sicurezza della Sala-Musica, in quanto argomenti di primaria importanza).
L’assemblea si chiude con la presentazione del Segretario Generale Provinciale Aggiunto di Roma dr Gianluca Guerrisi il quale, dopo aver ottenuto  voto all’unanimità degli iscritti CONSAP, alla nomina della Segreteria costituita da Turicchi, Del Vacchio, Profili e Celestino, la dichiara costituita e le suggerisce quelle che devono essere le “qualità” di un gruppo che compone una sezione sindacale: CONOSCENZA di ciò di cui si parla; PROGETTUALITA’, presentazione cioè di progetti chiari, che rientrano nella legge e nei regolamenti, e che implicano un interfaccia costante e proficuo con la segreteria provinciale per concordare quale sia la strategia migliore da perseguire; ANALISI periodica dell’andamento del lavoro con i propri iscritti e con i vertici sindacali; INQUADRAMENTO DEL PROBLEMA e RICERCA DELLE SOLUZIONI che siano condivisi da tutti, iscritti e non, per poi presentarsi all’Amministrazione con il massimo del consenso possibile.
In merito alle VARIE ED EVENTUALI, alcuni colleghi hanno chiesto delucidazioni in merito all’ultimo Riordino delle Carriere e Contratto di Lavoro: a ciò ha risposto e delucidato il Presidente Nazionale CONSAP Pantano.

Organigramma della Sezione:
Pier Carlo Turicchi  Segretario
Giuseppe Del Vacchio Vice Segretario
Massimiliano Profili Vice Segretario
Giovanni Celestino Vice Segretario


La Segreteria Locale CONSAP

Banda Musicale della Polizia di Stato

Banda Musicale della Polizia di Stato, martedì 13 giugno p.v. assemblea sindacale con la partecipazione del Presidente Nazionale Pantano, del Coordinatore Nazionale Bortone e del Segretario Generale Aggiunto di Roma Guerrisi

La Banda Musicale della Polizia di Stato

La Banda Musicale della Polizia di Stato

Martedì 13 giugno p.v.  presso la sede della Banda Musicale della Polizia di Stato, al termine dell’orario delle prove musicali, e’ indetta   l’assemblea sindacale della CONSAP presieduta dal Presidente Nazionale dr Mauro Pantano, dal Coordinatore Nazionale del Centro Italia Cesario Bortone e con la partecipazione del Segretario Generale Aggiunto di Roma Gianluca Guerrisi.
Tutto il personale e’ invitato a partecipare, iscritti e non iscritti, per un confronto all’insegna della volontà di raggiungere migliori condizioni professionali.

La Segreteria Locale CONSAP
c/o Banda Musicale Polizia di Stato

Banda e Fanfara della Polizia di Stato, lustro e allegria in note musicali per i cittadini, alto esempio “concreto” di “polizia di prossimità”

La Fanfara della Polizia di Stato diretta dal Maestro Secondino De Palma

La Fanfara della Polizia di Stato diretta dal Maestro Secondino De Palma

La Fanfara della Polizia di Stato, il giorno 10 aprile c.a. è stata comandata di servizio nella località di Cisterna di Latina per celebrare il 165° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. E’ stata scelta la località di Cisterna di Latina, ha specificato il Questore dott. De Matteis, perché una collega in servizio presso la Questura di Latina, dopo il triste terremoto di Amatrice, nonostante abbia perso tutti i suoi cari: marito poliziotto della stradale, figli, padre poliziotto in pensione , madre, suoceri, è  rientrata subito in servizio abbracciando la Polizia di Stato come fosse la sua famiglia.
La manifestazione si è svolta nella splendida Piazza XIX Aprile antistante il Palazzo Comunale e il Palazzo Caetani del 1500, alla presenza di autorità militari, civili, religiose, nonché  di un gran numero di scolaresche e una massiccia presenza della cittadinanza.
Durante la cerimonia la Fanfara ha eseguito brani del repertorio istituzionale, compresi la marcia d’ordinanza e l’Inno di Mameli. A conclusione della cerimonia, durante il momento conviviale, come da accordi presi con i dirigenti della Questura della provincia di Latina sono stati eseguiti brani di musica leggera contemporanea, arrangiati dal maestro Secondino De Palma, riscuotendo grandissimo successo (Occideltali’s Karma, Tico Tico, nel blu dipinto di blu).
Anche la Banda musicale della Polizia di Stato in occasione del 165° anno della fondazione del corpo, a preso parte alla cerimonia istituzionale a Roma. Per l’occasione ha tenuto un concerto accompagnando il famoso cantante Claudio Baglioni , che ha cantato canzoni del suo repertorio. Ieri la Fanfara si è esibita, inoltre, a Milano, in piazza Duomo per festeggiare il 70° anno della Polizia Stradale. Alla cerimonia era presente il Sig. Capo della Polizia Pref. Franco Gabrielli.
I musicisti hanno allietato i numerosi passanti con brani del repertorio di musica leggera. Per le scolaresche intervenute è stato eseguito appositamente Occidentali’s Karma, canzone vincitrice del festival di San Remo, ricevendo grandissimi applausi e complimenti, dall’editore dello stesso Gabbani presente in piazza, per l’arrangiamento musicale del brano composto dal maestro Secondino De Palma.
Un grande successo per due grandi espressioni della Polizia di Stato dirette da Maestri dall’alta professionalità e elevato profilo artistico,  Billi e De Palma, percorsi di comunicazione diretti  spesso ai cittadini per commemorare, celebrare e festeggiare, repertori sempre graditi e apprezzati, a conferma di quanto sia alto il livello professionale e artistico dei componenti e di uomini e donne tutti, in servizio presso la Polizia di Stato. coordinati sapientemente e egregiamente dall’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale della Polizia di Stato e U.S.T.G. – Settore di Competenza – presso il Dipartimento della P.S.

La Segreteria Locale CONSAP
Fanfara della Polizia di Stato

Fanfara della Polizia di Stato. Segnalata quiescenza del Maestro Direttore. Criteri di designazione del nuovo Direttore

Fanfara della Polizia di Stato

Fanfara della Polizia di Stato

Viene Segnalata l’imminente collocazione in quiescenza del Maestro Direttore della Fanfara della Polizia di Stato. Il gruppo musicale si esibisce con grande qualificazione su tutto il territorio nazionale, dando lustro all’organizzazione di appartenenza. L’oculata scelta del Nuovo Direttore rappresenta un elemento di fondamentale importanza per garantire parametri di massima efficienza e qualificazione. Al fine di garantire opportuna trasparenza, in conformità di quanto previsto dall’articolo 2 del Regolamento di attuazione della Fanfara della Polizia di Stato ( Decreto del Capo della Polizia del 18 febbraio 2011), si rende necessario comunicare a tutti i componenti della Banda Musicale della Polizia di Stato, l’apertura del procedimento di individuazione del nuovo Maestro Direttore della Fanfara, dando loro modo e tempo di rappresentare le legittime aspirazioni ad assumere l’incarico in imminente disponibilità. Ovviamente le logiche di gestione amministrativa basate su criteri di trasparenza, esatta e completa informazione e logicità, impongono che la scelta sia basata su criteri a connotazione obiettiva. In particolare dovranno essere considerati i titoli accademici e/o artistici ed i requisiti d’idoneità posseduti. Per quanto attiene alla nomina del Vice Direttore, il punto 3 dell’articolo 2 del citato regolamento recita che “viene scelto dal Direttore tra gli esecutori musicali” presenti nella Fanfara. Tutto ciò premesso, la Consap ha chiesto ai vertci del Dipartimento della Pubblica Sicurezza di far conoscere, quali determinazioni procedurali siano state assunte per provvedere alla designazione del nuovo Maestro Direttore.