Tag Archives: dr. Michele La Fortezza

Polizia Stradale, esito assemblea sindacale CONSAP alla Sottesezione di Settebagni, grave condotta antisindacale del Dirigente pro tempore del Compartimento Polizia Stradale per il Lazio

Polizia Stradale, esito assemblea sindacale CONSAP alla Sottesezione di Settebagni

Polizia Stradale, esito assemblea sindacale CONSAP alla Sottesezione di Settebagni

Nonostante  la presa di posizione, palesemente antisindacale  del Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per il Lazio che ha vietato ai colleghi in pattuglia, esenti da interventi operativi, di partecipare all’incontro, condotta della quale si è chiesto conto all’Ufficio relazioni Sindacali, il 29 settembre si è svolta, ugualmente, a Settebagni  l’Assemblea periodica della Consap, alla quale hanno partecipato anche il Dirigente del R.O.S. Dott. Alessandro Ciotti e Roberto Ferilli, Resp.le della Sottosezione.
Per la Consap presenti Massimo Vannoni, Segretario Provinciale  e Gianfranco Rosati.
Tra i temi trattati: lo scontento del personale, evidenziato dai rappresentanti di questa O.S. che ha fatto notare laumento esponenziale delle domande di trasferimento, anche da parte degli ultimi arrivati.
La Consap, che ha comunicato ai presenti l’organizzazione del Sit-in davanti al Compartimento  il prossimo 4 ottobre per protestare contro la “mala gestione” della Dirigenza, ha ricollegato gran parte di questo malcontento  e  le richieste di trasferimento alle cattive condizioni di lavoro, aggravate da provvedimenti di una dirigenza che, nonostante le denunce Consap, ha proseguito cieca e sorda per la propria strada.
Sono state, inoltre, messe sotto la lente d’ingrandimento:

  • Le carenze del nuovo COPS Autostradale, che ha assorbito anche le funzioni del C.O.C., il quale sconta un numero esiguo di personale, oltretutto non propriamente esperto;
  • Le carenze di rice-trasmissione da e verso le pattuglie che sul GRA e sulla Roma Fiumicino, sovente, sono costrette a comunicare con il telefono cellulare privato;
  • La carenza di sistemi di rilevazione e controllo, all’interno dei veicoli di servizio,  dello stesso livello e qualità  di altri reparti della Polizia di Stato che penalizzano il lavoro delle pattuglie;
  • Il “ fallimento” del piano compartimentale varato dalla dirigenza all’inizio del 2016, contrastato dalla Consap fin dall’inizio, che ha finito per spremere come limoni i colleghi e ha indotto i vari Uffici della Polstrada a fare un uso smodato dello straordinario emergente e dei cambi turno, per i quali si chiederà conto in occasione della prossima verifica.

Per quanto riguarda questi punti, la Consap risponderà con il SIT IN del 4 ottobre, per far sentire la voce del personale e per lavare i panni sporchi fuori casa, dal momento che il dialogo e i ramoscelli d’ulivo non hanno portato a nulla se non far proseguire la dirigenza per la propria strada.

Gli altri punti all’ordine del giorno hanno riguardato:

  1. Le carenze del servizio di pulizia, con violazioni ripetute dei capitolati d’appalto che ha portato all’aumento della sporcizia all’interno degli spogliatoi, delle camerate, dei bagni e degli uffici. Si è chiesto al Dirigente Ciotti di attivarsi nei confronti della Ditta C. Servizi S.r.l., responsabile del servizio in virtù del mancato rispetto delle disposizioni contrattuali;
  2. La risoluzione definitiva del problema del sovraffollamento veicolare della Caserma di Settebagni, ridotta ormai a un grande parcheggio senza ordine e regole.

QUESTA O.S., STANCA DI PROMESSE VANE, HA ANNUNCIATO CHE CHIEDERA’ UN ACCESSO AI SENSI DEL D. LGS, 81/2008, PER VERIFICARE LO STATO DELLA SICUREZZA DELLA CASERMA DI SETTEBAGNI, IVI COMPRESE LE CONDIZIONI DI SALUBRITA’ DEGLI AMBIENTI.

gianfranco-rosati

Per la Segreteria Provinciale di ROMA
Dott. Gianfranco Rosati

Distaccamento Polizia Stradale Colleferro, gravi e reiterate violazioni contrattuali, la Segreteria Nazionale CONSAP scrive al Dipartimento della P.S.

Distaccamento Polizia Stradale Colleferro, gravi e reiterate violazioni contrattuali, la Segreteria Nazionale CONSAP scrive al Dipartimento della P.S.

Distaccamento Polizia Stradale Colleferro, gravi e reiterate violazioni contrattuali, la Segreteria Nazionale CONSAP scrive al Dipartimento della P.S.

Si riporta il contenuto della nota inviata, in data 28 Giugno 2016, dal Segretario Nazionale CONSAP Gianni Valeri al Dipartimento della P.S. (Ufficio Relazioni SindacaliDirettore Centrale delle Specialità e Direttore del Servizio Polizia Stradale).

La Segreteria Provinciale Consap di Roma ha denunciato l’estenuante ed inutile attività rivendicativa esercitata per ben sette mesi con il Dirigente pro-tempore della Sezione Polstrada di Roma e con il Dirigente pro-tempore del Compartimento Polstrada Lazio, per avviare a soluzione l’incresciosa situazione gestionale del Distaccamento Polizia Stradale di Colleferro.

La vertenza, suffragata da dati certi estrapolati ufficialmente dalle programmazioni e dai servizi, ha evidenziato, come rappresentato da mesi direttamente ai responsabili provinciale e regionale Lazio, una allegra gestione degli istituti contrattuali con particolare riferimento alle prestazioni di lavoro straordinario.

L’abulica ed incomprensibile attività omissiva dei predetti responsabili appare assolutamente inadeguata, specie in considerazione del fatto che una volta riconosciute le conclamate violazioni e le evidenti responsabilità, si sono trincerate dietro al fatto che vi sarebbe una presunta difficoltà a individuare un nuovo responsabile locale.

Stante la situazione assolutamente inaccettabile e soprattutto onde evitare il sacrosanto ricorso alla locale A.G. con contestuale negativo riflesso sulla stampa locale e nazionale, si richiede di voler cortesemente programmare un incontro con il Dirigente del Servizio Polizia Stradale al fine di ricercare le soluzioni più opportune.

In attesa di cortese riscontro, si inviano cordiali saluti.

 

IL SEGRETARIO NAZIONALE                                                                              Gianni VALERI

 

Distaccamento Polizia Stradale Colleferro, gravi e reiterate violazioni contrattuali, la Segreteria Nazionale CONSAP scrive al Dipartimento della P.S.

Sottosezione Polizia Stradale Civitavecchia, gravi problematiche, la CONSAP scrive al Dirigente del Compartimento Polstrada Lazio dr. Michele La Fortezza

Alt  Polizia StradaleQuesta segreteria provinciale ha appreso che il personale della Sottosezione di Civitavecchia viene comandato in servizio di vigilanza stradale con pattuglie motomontate sull’A/12 Roma -Civitavecchia; la cosa che ci lascia sbigottiti.
Ogni anno, con l’arrivo della bella stagione, si ripresenta l’annoso problema dei servizi in moto; come Lei ricorderà, esattamente un anno fa e l’anno prima ancora, questa O.S.
aveva sollevato la medesima problematica rappresentando che le pattuglie di vigilanza stradale effettuate in moto sono anacronistiche e potrebbero esporre gli operatori a situazioni di pericolo, poiché sprovviste di idonea segnaletica, equipaggiamenti, G.A.P.
ed altro. Codesta Dirigenza si è dimostrata particolarmente sensibile alle nostre argomentazioni tanto che vennero impartite disposizioni compartimentali finalizzate a salvaguardare la sicurezza del personale e si decise comandare servizi moto-montati solo dopo attenta valutazione del Comandante del Reparto…

dr. Michele La Fortezza

Leggi la lettera inviata dalla CONSAP…

Problematiche Civitavecchia