CONSAP Provinciale ROMA

Home » Posts tagged 'delegazione della CONSAP'

Tag Archives: delegazione della CONSAP

Viminale, Ispettorato di Pubblica Sicurezza, la CONSAP incontra il Direttore dr Maurizio PICCOLOTTI

Viminale, Ispettorato di P.S. da sinistra: Castelli, il dr Piccolotti, Miccinilli, Di Giulio, il dr Montanarini e Guerrisi

Viminale, Ispettorato di P.S. da sinistra: Castelli, il dr Piccolotti, Miccinilli, Di Giulio, il dr Montanarini e Guerrisi

Martedì 27 Novembre 2018, una delegazione della CONSAP ha incontrato il Dirigente dell’Ispettorato di Pubblica Sicurezza c/o il Viminale dr Maurizio PICCOLOTTI.

Al cordiale e costruttivo confronto, in un clima di massima disponibilità, presente anche il Vice Dirigente dr Massimo MONTANARINI. Per la CONSAP il Segretario Generale di Roma GUERRISI, il Segretario Provinciale di Roma CASTELLI e il neo Segretario Locale DI GIULIO con il Dirigente Sindacale Locale MICCINILLI.

La Segreteria Provinciale di Roma ha presentato al Direttore la nuova Segreteria Locale, completamente rinnovata ed animata da grande entusiasmo con un ricco programma di iniziative che andranno dal settore vigilanze, scorte e uffici dell‘Ispettorato di P.S. Viminale.
Nel corso dell’incontro si è parlato del piano ferie festività natalizie, della concessione dei congedi ordinari e permessi (su questa tematica la nostra O.S. ha segnalato le lamentele del personale riguardo l’anomala procedura del richiedere giorno per giorno la conferma delle ferie richieste), della sede distaccata “Cavour”, dei movimenti e aspirazioni del personale, modalità invio alle selezioni corsi scorte e corsi istruttore di tiro, criteri di scelta del personale da inviare alla scorta e tutela personalità, situazione consegna della divisa operativa, orari di servizio per turnazioni h12 e h24, cambi e sostituzioni ai settori vigilanza.

 

 

Franco DI GIULIO
Segretario Locale c/o Ispettorato di P.S. Viminale
CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia

Giovanni MICCINILLI
Dirigente Sindacale c/o Ispettorato di P.S. Viminale
CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia

 

Senato della Repubblica, Ispettorato di Pubblica Sicurezza, priorità al servizio di vigilanza, la CONSAP incontra il Direttore dr Armando Forgione

Senato della Repubblica, Ispettorato di P.S. da sinistra: il dr Ditta, Guerrisi, Luciani, Castelli e il dr Forgione

Senato della Repubblica, Ispettorato di P.S. da sinistra: il dr Ditta, Guerrisi, Luciani, Castelli e il dr Forgione

Martedì 27 Novembre 2018, una delegazione della CONSAP ha incontrato il Dirigente dell’Ispettorato di Pubblica Sicurezza c/o il Senato della Repubblica dr Armando FORGIONE.

Al cordiale e costruttivo confronto, in un clima di massima disponibilità, presente anche il Vice Dirigente dr Giuseppe DITTA. Per la CONSAP il Segretario Generale di Roma GUERRISI, il Segretario Provinciale di Roma CASTELLI e il neo Segretario Locale LUCIANI.

Le tematiche trattate nel corso dell’incontro:

Congedi Ordinari: il Direttore si è impegnato in caso di necessità ad utilizzare a rotazione anche altro personale oltre quello di vigilanza come del resto già è successo in qualche occasione, inoltre comunicava che aveva già richiesto un implemento di personale al Ministero dell’Interno per la nota carenza di personale presso l’ Ispettorato;

Personale delle vigilanze in rotazione presso tutte le portinerie: il Direttore ha ribadito che trattasi di situazione momentanea e alla richiesta della CONSAP di fare modello “Pool degli Assistenti Parlamentari”, così da far girare un gruppo di colleghi solo su poche portinerie al fine di garantire un miglior servizio. Il Direttore mostrava interesse e confermava che avrebbe valutato la fattibilità fornendo a breve una risposta;

“Gettone” sostituzione Assistente Parlamentare: richiesta la corresponsione del “gettone di presenza” anche a coloro che effettuano cambi o rinforzi durante l’espletamento dello straordinario programmato e durante il quadrante orario serale e notturno alle portinerie “Giustiniani” e “Staderari” per sostituzione Assistente Parlamentare ;

Divisa Operativa: la CONSAP ha sollecitato la fornitura della divisa operativa per il personale di vigilanza. Il Direttore informava i presenti che nel secondo semestre del 2019 la divisa operativa, da indicazioni dipartimentali, sarà consegnata, salvo imprevisti, anche all’Ispettorato Senato;

Richiesta attivazione computer postazione “Giustiniani” e “Staderari” durante la notte e festivi: il Direttore si impegnava a fare richiesta formale agli Uffici competenti del Senato;

Richiesta ulteriore fungo riscaldante a “Giustiniani”: il Direttore si impegnava a richiederlo agli Uffici competenti del Senato e verificare la fattibilità con le norme di sicurezza.

Fabio LUCIANI
Segretario Locale c/o Ispettorato di P.S. Senato della Repubblica
CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia

 

Ufficio Divisione Immigrazione Questura di Roma: la CONSAP incontra il Dirigente dr Fabrizio Mancini

Ufficio Immigrazione Questura di Roma

Ufficio Immigrazione Questura di Roma

Una delegazione della CONSAP, Segreteria Provinciale di Roma (Guerrisi, Scoditti, Salvatori) e Segreteria Locale (Veroli, Modista) al termine del congresso locale CONSAP presso l’Ufficio Immigrazione Questura di Roma ha incontrato il Dirigente dr Fabrizio Mancini.
Un cordiale incontro, dai toni costruttivi e propositivi, con gradita disponibilità, servito ai dirigenti sindacali per anticipare alcune tematiche e criticità che interessano l’Ufficio Stranieri, dalle precaria pulizia della struttura, ai sistemi di aerazione sia per l’aria calda che per l’aria fredda, ai carichi di lavoro dei settori lavorativi ed altre tematiche con interesse generale.
Si ringrazia il dr Mancini per la cortesia con cui ha accolto la nostra delegazione e nelle prossime settimane la nostra O.S. entrerà più nel dettaglio delle problematiche, interessando e sollecitando gli Uffici competenti della Questura di Roma per migliorare le condizioni di lavoro dei colleghi.

Polizia Stradale, la “grana” Colleferro alle Relazioni Sindacali del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, esito incontro con il Direttore del Servizio Polizia Stradale Dr Giuseppe Bisogno e del Direttore delle Relazioni Sindacali Dr Tommaso Ricciardi

Giuseppe Bisogno, Direttore del Servizio Polizia Stradale

Giuseppe Bisogno, Direttore del Servizio Polizia Stradale

Dopo ben 7 (sette) mesi di trattative e tentativi vari di mediazione e conciliazione con i vertici della Sezione di Roma e Compartimento Lazio della Polizia Stradale, senza avere “uno straccio” di risposta “concreta” e volta al miglioramento delle condizioni lavorative del personale e alla correzione delle “storture” di comando locale, la “grana” Distaccamento Polizia Stradale di Colleferro approda sul tavolo dell’Ufficio Relazioni Sindacali del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, dove una delegazione della CONSAP, il 4 agosto u.s., composta dai dirigenti sindacali , Del Bon, Guerrisi e Cinini ha incontrato il Dr Giuseppe Bisogno e il Dr Tommaso Ricciardi, rispettivamente Direttore del Servizio Polizia Stradale e Direttore dell’Ufficio Relazioni Sindacali del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Il cordiale incontro, richiesto dalla CONSAP, ha ampiamente dimostrato e documentato le ragioni della nostra Organizzazione Sindacale ( non poteva essere diversamente considerata la giustezza delle tematiche del contendere )  e lo stesso Dr Bisogno si è impegnato, dopo una lungo e ponderato confronto in assoluta serenità e rispetto reciproco tra le parti, a risolvere, in tempi brevi la vicenda, tra l’altro già personalmente monitorata, a seguito delle nostre lagnanze.

Anche il Dr Ricciardi ha saputo, con diligenza e sapienza, moderare un confronto che, per le indiscutibili ragioni dalla nostra O.S. rivendicate, non aveva o lasciava dubbi interpretativi e mirava ad un solo scopo, tutelare un interesse generale e legittimo con l’applicazione delle regole, dovere appartenente a tutti gli agenti di Polizia, senza distinzione di grado, ruolo o qualifica.

Si resta in attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda alla grave problematica rappresentata che poteva essere già “accomodata” in tempi più celeri, senza arrivare ad un tavolo centrale e senza assistere, come in questo caso, a dover documentare ai vertici della P.S. tematiche che includono questioni attinenti “allegra gestione locale” che ha arrecato danni, sia al profitto professionale che alla considerazione umana dei componenti di un Distaccamento che invece vuole lavorare con spirito di abnegazione e nel rispetto delle regole per tutti.

Riunione Consulta Sicurezza di Forza Italia, partecipazione delegazione CONSAP

Consulta Sicurezza Forza Italia - Palazzo Grazioli - Incontro CONSAP

Consulta Sicurezza Forza Italia – Palazzo Grazioli – Incontro CONSAP

Il 4 novembre u.s, una delegazione della CONSAP, ha partecipato alla programmata riunione della Consulta Sicurezza di Forza Italia presso Palazzo Grazioli presieduta dal Presidente Silvio Berlusconi, con il Sen. Maurizio Gasparri e l’On. Elio Vito. Erano presenti anche altri parlamentari.  Gli interventi del Presidente Berlusconi, preceduti da quelli del Sen. Gasparri e l’On. Vito hanno concentrato la loro azione sulle tematiche di maggiore interesse che riguardano le Forze di Polizia, dalla scarsa attenzione governativa alla parte economica, che vede ancora il blocco del contratto e il mancato rinnovo, fermo da oltre 6 anni e che non seguita una sentenza della Corte Costituzionale di giugno scorso che ha dichiarato illegittimo il perdurare del blocco dei contratti per i dipendenti della Pubblica Amministrazione, dalla mancata convocazione a Palazzo Chigi per illustrazione del D. E. F. Documento Economico e Finanza come previsto dalla specifica norma del D.Lgs. nr. 195/95 che impegna il Governo alla convocazione delle OO.SS. per la consultazione, prima della delibera del disegno di legge di bilancio.
Si è parlato anche delle libertà sindacali, del ruolo fondamentale dei portavoce del personale in divisa spesso ostacolato, schiacciato e poco apprezzato e valorizzato.
Il Presidente Berlusconi ha anticipato ai presenti di voler attivare un dialogo con i rappresenti delle Forze di Polizia attraverso canali televisivi con interazioni con i cittadini per una comunicazione capillare e di massa per mettere in luce le difficoltà patite dagli operatori della sicurezza. Lo stesso Berlusconi ha garantito una sua determinata azione per impegnare più risorse, “alzando l’asticella”  come ha proferito, nella Legge di Stabilità per consegnare dignità ad un prossimo contratto economica che prevede, agli scenari odierni, 8 euro di aumento mensile , la necessità di riattivare  il Poliziotto e il Carabiniere di Quartiere e specifiche attenzioni per le attività di Polizia Giudiziaria.

Consulta Sicurezza Forza Italia - Il Presidente Silvio BerlusconiConsulta Sicurezza Forza Italia - Il Presidente Silvio BerlusconiConsulta Sicurezza Forza Italia - Il Presidente Silvio BerlusconiConsulta Sicurezza Forza Italia incontro con i sindacati di Polizia, presenza del Presidente Silvio Berlusconi