CONSAP Provinciale ROMA

Home » Sindacato » Sicurezza: Consap, giubbotti antiproiettili ‘scaduti’, 20mila agenti a rischio. Innocenzi, diffida a prefetto per chiedere sostituzione – Questore Roma li toglie alle volanti per darli alle scorte

Sicurezza: Consap, giubbotti antiproiettili ‘scaduti’, 20mila agenti a rischio. Innocenzi, diffida a prefetto per chiedere sostituzione – Questore Roma li toglie alle volanti per darli alle scorte

Follow CONSAP Provinciale ROMA on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 616.916 visite

giubbetti protettivi“Sono arrivati alla fine della loro vita tecnica e quindi scaduti i giubbotti anti proiettili in dotazione alla Polizia e non si è ancora predisposto il ricambio, causando danni impensabili, visto che d’ora in poi saremo senza protezione o usciremo con i giubbotti scaduti o in scadenza. Per questo, nei giorni scorsi, abbiamo fatto una diffida al prefetto per chiedere che si intervenga immediatamente: secondo le nostre stime sono tra i 15 e i 20mila gli agenti che rischiano di uscire per strada senza le adeguate tutele dagli infortuni”. Lo dichiara all’Adnkronos il segretario del sindacato di polizia Consap, Giorgio Innocenzi.

“Per i tagli alla sicurezza – prosegue Innocenzi – si raschia il barile e si mette a rischio la vita dei poliziotti. Ora si sta cercando di porre rimedio acquistando dei giubbetti assieme all’Arma dei Carabinieri, ma difficilmente potremo averli prima di fine 2015”. A questo, continua il segretario del Consap, “si aggiunge la decisione del questore di Roma di chiedere la restituzione di tutti i giubbotti anti-proiettile ‘sotto camicia’ dai reparti che li hanno in dotazione per destinarli alle scorte: in questo modo, i reparti operativi come le volanti, saranno costretti a scendere in strada senza il dispositivo di protezione individuale, fondamentale in caso di scontro a fuoco”.

“Un tiramolla inaccettabile – continua – per un dispositivo necessario ma tenuto in scarsa considerazione dall’amministrazione della Polizia: l’ultima fornitura di giubbotti anti-proiettile di 19 mila unità risale al 2005, per strumenti che hanno una vita tecnica definitiva non superiore ai cinque anni che scendono a due per i pannelli di protezione balistica inseriti al loro interno, con la conseguenza che già il normale utilizzo era un rischio per il per il personale (Adnkronos).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: