Tag Archives: consap

ALLOGGI: la CONSAP scrive al Capo della Polizia Prefetto Lamberto GIANNINI (#consaproma)

Lamberto GIANNINI - Capo della Polizia - CONSAP ROMA News

ALLOGGI DI SERVIZIO: LA CONSAP SCRIVE AL CAPO DELLA POLIZIA

 

Alloggi collettivi di servizio carenza – problematiche
Al Signor Capo della Polizia
Direttore Generale di Pubblica Sicurezza
Dipartimento della P. S. – Ministero Interno
ROMA
E p c
Al Direttore Ufficio per le Relazioni Sindacali
Dipartimento della P. S.
ROMA

Preg.mo Signor Capo della Polizia,

la Segreteria Nazionale di questa O. S., vuole esporre alla sua attenzione la problematica
relativa agli alloggi collettivi di servizio per il personale.
In questi giorni, più volte, ci siamo trovati costretti, a livello provinciale per quel che
riguarda la città di Roma, a protestare per l’evidente carenza sia numerica che strutturale oltre che la fatiscenza dei locali destinati a alloggi collettivi di servizio per il personale di polizia.
A nostro parere però la tematica necessita di una più alta presa in carico, per questo l’appello a Lei, affinché si possano attivare gli uffici dipartimentali competenti.
Stiamo infatti parlando di una emergenza non acuta, ma cronica, tutta la tematica degli
alloggi collettivi di servizio, deve divenire oggetto di una approfondita disamina, affinché emerga
chiaramente che si tratta di un dispositivo vetusto, inadeguato e fatiscente, aggravato dal mai
sopitosi rischio contagio da pandemia.
In queste ore, nostri colleghi e colleghe di prima assegnazione, soprattutto a Roma,
“sfogliano la margherita”, sperando di poter godere di un posto letto, in alloggi collettivi, perché la
drammatica realtà ci dice che non si trovano posti letto per tutti, e ai più sfortunati non rimane che
pagarsi a proprie spese, con l’esiguo primo stipendio da poliziotti, un b&b, nella città più bella del
mondo, e quindi fatalmente invasa da turisti di ogni parte del mondo, con tutto ciò che ne deriva
sull’aumento esponenziale dei costi.
Signor Capo della Polizia, Le vorrei soltanto far notare, che questi uomini e queste donne,
saranno presto protagonisti di eccezionali operazioni di polizia, che porteranno alla confisca di
immobili milionari oggi in possesso del crimine organizzato e non, loro domani, come tutti noi
oggi; ed allora ci sembra giunto il momento che questa grande istituzione italiana che è la Polizia di
Stato, trovi la forza di rivendicare, come peraltro già fatto di recente dagli omologhi dell’arma, che
hanno avuto la disponibilità di immobili della “confisca Casamonica”, l’assegnazione di un’adeguata
aliquota di immobili confiscati, da ristrutturare per poter porre fine a questa annosa carenza e
restituire a chi indossa una divisa da poco o da tanto, la dignità che gli/le compete.
Dispiace dirlo ma sembra che in questo momento i carabinieri sembrano avere una marcia in più o
comunque più frecce al loro arco, per quanto riguarda la capacità di farsi assegnare strutture
confiscate, riuscendo così a dare una risposta più pronta all’emergenza alloggi collettivi per il loro
personale.
Le abbiamo scritto, nella consapevolezza, che ritengo condivisa, che solo trattando al
meglio gli operatori, si possa poi poter chiedere l’impegno, l’abnegazione e il coraggio che è
occorrono per svolgere al meglio questa splendida professione.
È di tutta evidenza che il problema degli alloggi collettivi di servizio, in ordine alla
carenza degli stessi, è anche il frutto di storture nel sistema delle assegnazioni e delle riconsegne,
così come è evidente che un alloggio a Roma non si “molla” mai volentieri, ma quello che
chiediamo è un salto di qualità, che individui, in tutte le maggiori sedi di servizio a livello
nazionale, un numero di alloggi numericamente adeguato che saranno sempre disponibili per donne
ed uomini della Polizia di Stato di prima nomina che vi siano assegnati e ci consenta anche di
manifestare tutto il sostegno della nostra Organizzazione Sindacale, qualora la tematica necessitasse di essere posta all’attenzione politica, magari con il prossimo Ministro dell’interno.
È con rinnovata fiducia e stima, e con la consapevolezza della sensibilità e del rispetto che
Lei ha sempre dimostrato, per i poliziotti di ogni ordine e grado, che affido questa richiesta, un
appello forte e sentito, che promana da tutta la categoria.
Confidando in un cortese cenno di riscontro, rinnovando i sensi della più alta stima,
l’occasione mi è gradita per porgere distinti saluti.

 

Cesario BORTONE Segretario Nazionale Generale CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia

 

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

Alloggi di Servizio per il personale di Polizia: grave carenza di posti letto nella città di Roma e molti colleghi in lunghe attese per l’assegnazione, denuncia CONSAP (#consaproma)

Alloggio Polizia di Stato

ALLOGGI DI SERVIZIO PER I POLIZIOTTI: DENUNCIA CONSAP

Intervento della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia presso gli Uffici competenti del Ministero dell’Interno per denunciare la gravosa situazione degli alloggi per il personale della Polizia di Stato, dove molti colleghi di recente trasferimento nella capitale sono in attesa (e chissà per quanto tempo ancora) del c.d. “posto letto“. E’ una condizione di forte disagio che si ripropone, puntualmente, ad ogni sessione di trasferimenti, quando il personale trasferito arriva nei reparti e nell’immediato produce, attraverso il proprio ufficio richiesta di assegnazione posto letto, l’ufficio inoltra come da protocollo l’istanza e poi inizia il “calvario”, fatto di estenuante attesa e speranza nel miracolo di una chiamata per la consegna delle chiavi di una stanza, che ospiterà più posti letto con altri colleghi, dove poter riposare tra i turni di servizio (molti dei quali con turnazione continuativa h24). Nell’attesa che avvenga “il prodigio” il collega deve ricorrere, a proprie spese, al pagamento di un B/B o sperare di trovare ospitalità da amici, colleghi o parenti, fino alla fumata bianca della consegna del posto letto. Inutile indicare ed evidenziare che le richieste arrivano da colleghi di regioni lontane da quelle di lavoro, con centinaia di km di distanza tra reparto e residenza.
Un panorama che palesa la solita disorganizzazione del settore tecnico-logistico, sia della Questura di Roma e che Dipartimento della P.S.: ad oggi dall’arrivo degli Agenti di nuova nomina, ci sono oltre 80 di loro che sono senza un posto dove dormire che, in base agli ultimi requisiti individuati proprio dalla Questura, hanno poi tutto il diritto ad avere un posto letto. Per la CONSAP, che ha attivato già da settimane diverse segnalazioni del grave disagio agli Uffici dipartimentali, non si può accettare tutto questo ritardo, questa disorganizzazione, dovuti anche in parte all’occupazione di alloggi da parte di personale che non fa utilizzo dello stesso da mesi e addirittura da anni, togliendo il posto a chi veramente ne ha bisogno.
Segnalazioni di forte malcontento arrivano da molti reparti della capitale, sia dipendenti dalla Questura di Roma che dall’U.S.T.G.Ufficio Servizi Tecnico Gestionali del Dipartimento della P.S. dove addirittura il disagio ha raggiunto proporzioni impressionanti e le attese raggiungono tempistiche record, nonostante siano state attivate segnalazioni motivate dai dirigenti dei reparti dell’operatore che chiede l’alloggio, preoccupati di come e dove far riposare il proprio personale.
Si resta in attesa di positive notizie sulla problematica alloggi, affinché le amministrazioni comprendano la serietà della richiesta e forniscano al personale interessato e avente diritto, tutti gli strumenti per lavorare, come quello primario del riposo psico-fisico.

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

CONSIGLIO NAZIONALE CONSAP: domani a Casal di Principe (CE) in un bene confiscato e con gli eroi in divisa, saluto della Vice Capo Vicario di Polizia Pellizzari (#consaproma)

Consiglio Nazionale CONSAP a Casal di Principe - Martedì 21 Giugno 2022

DOMANI CONSIGLIO NAZIONALE CONSAP A CASAL DI PRINCIPE (CASERTA)

(Comunicato Stampa) :::… La Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia (CONSAP) organizza il Consiglio Nazionale a Casal di Principe (CE) in un bene, che rientra nei patrimoni confiscati alla criminalità organizzata, che oggi è divenuto un punto di ritrovo di amicizia e di legalità.

Il Segretario Generale Nazionale della CONSAP Cesario BORTONE spiega così questa scelta: “I patrimoni confiscati alla criminalità, se non vissuti dalla collettività, sono una sconfitta per tutti, come cittadini prima che come poliziotti, abbiamo voluto dare un segnale alla società civile, con un incontro sindacale presso la cooperativa NCO, un acronimo tristemente famoso in questi territori che oggi rivive in Nuova Cucina Organizzata”.

La scelta di valorizzare un bene confiscato alla Camorra ospitandoci un importante incontro di poliziotti, si muove nel segno di quella spinta innovativa che la CONSAP intende dare a tutto il panorama sindacale della Polizia di Stato: “Sarà un appuntamento dedicato al sacrificio di chi lotta contro la criminalità: insieme ai delegati CONSAP provenienti da tutta Italia, per parlare di legalità ed impegno civile con un video messaggio alla platea della Vice Capo Vicario della Polizia di Stato dottoressa Maria Luisa Pellizzari, ci saranno Nicola Barbato, poliziotto della squadra mobile medaglia d’oro al valor civile rimasto vittima di un vile agguato, agghiacciante nella sua dinamica, nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli; Nicola Grimaldi poliziotto della PolFer di Aversa promosso per meriti straordinari per aver soccorso una guardia giurata che stava subendo una rapina e nella circostanza raggiunto da numerosi colpi di arma da fuoco riportando gravi lesioni; il Colonnello della Polizia Locale di Arzano Biagio Chiariello minacciato per il suo impegno contro la criminalità organizzata; il Questore di Caserta Antonino Messineo ed il sindaco di Casal di Principe Renato Natale, comune in prima linea per la gestione dei patrimoni confiscati.

Il Consiglio Nazionale della Consap si terrà il 21 giugno alle ore 10.00 presso i locali della Cooperativa NCO in Via Giacosa 25 a Casal di Principe.

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

Assistenza Fiscale 2022 per Dichiarazione dei Redditi mod. 730/2021: attivo il servizio dedicato agli iscritti CONSAP con consulente qualificato (#consaproma)

Assistenza Fiscale 730 - CONSAP Roma 2022
La Segreteria Provinciale di Roma CONSAP ha attivato, anche per il 2022, le procedure per il servizio di assistenza fiscale, dichiarazione dei redditi 2021. Il costo del servizio della dichiarazione dei redditi è rimasto quello degli scorsi anni, ossia euro 10, inoltre ogni nostro iscritto (CONSAP)  godrà dell’agevolazione presentando al compilatore del Servizio Assistenza Fiscale CONSAP anche le dichiarazioni di familiari.
La convenzione è valida solo per le pratiche trattate e gli appuntamenti accordati attraverso la Segreteria Provinciale della CONSAP.
Compilazione e invio di modelli: UNICO/730/IMU/TASI/ISEE/ICRIC/RED/ICLAV/SUCCESSIONI.
Specializzato in tutte le attività e servizi da commercialista.
Il servizio prevede il comodo invio della documentazione redatta attraverso la trasmissione telematica al consulente Caf, sistema più veloce e senza dover attraversare il traffico della capitale per raggiungere i consulenti dedicati al servizio.

Per informazioni ed appuntamenti prendere contatti alle utenze telefoniche dei Segretari Provinciali di Roma che attiveranno il consulente dedicato.

Per tutte le info la mail dedicata è: cafitalia.nazionale@gmail.com 

DATE DA RICORDARE: 
Entro il 15 giugno:

Il sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, il CAF / professionista abilitato:

  • trasmette in via telematica all’AE le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 31 maggio;
  • rilascia la ricevuta di presentazione del 730 ed il relativo modello, per le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 31 maggio

Da luglio ed entro novembre:

Il contribuente riceve la retribuzione con le somme trattenute o rimborsate a seguito del conguaglio 730, oltre alle trattenute delle prime rate per la dilazione del saldo a debito o degli eventuali acconti. Le ulteriori rate, maggiorate dell’interesse dello 0,33 per cento mensile, le tratterrà dalle retribuzioni nei mesi successivi.
Se la retribuzione è insufficiente per il pagamento delle imposte (ovvero degli importi rateizzati) trattiene la parte residua, maggiorata dell’interesse nella misura dello 0,4 per cento mensile, dalle retribuzioni dei mesi successivi

Entro il 23 luglio:

Il sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, il Caf/ professionista abilitato:

  • trasmette in via telematica all’AE le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio;
  • rilascia la ricevuta di presentazione del 730 ed il relativo modello, per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio

Entro il 15 settembre

Il sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, il Caf/ professionista abilitato:

  • trasmette in via telematica all’AE le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 16 luglio al 31 agosto;
  • rilascia la ricevuta di presentazione del 730 ed il relativo modello, per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 16 luglio al 31 agosto

Entro il 30 settembre

Il sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, il Caf/ professionista abilitato:

  • Il 30 settembre è il termine ultimo per la presentazione del 730 ordinario al Caf (o intermediario fiscale o tramite sostituto d’imposta) così come per la presentazione del 730 precompilato online. (Ricordiamo che per coloro che non riescono a presentare la dichiarazione dei redditi entro il termine fissato, l’ultima data disponibile è quella del 30 novembre con il Modello Redditi).

Il 30 settembre è anche il termine massimo entro cui il contribuente deve scegliere la destinazione dell’8, 5 o 2 per mille dell’Irpef.

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

COPS Polizia Stradale di Fiano Romano: la CONSAP fa appello alla Direzione delle Specialità e chiede urgente riapertura della contrattazione decentrata in materia di orario di lavoro (#consaproma)

COPS POLIZIA STRADALE LAZIO - CONSAP SINDACATO DI POLIZIA

Una contrattazione decentrata per rimodulare, con piccole modifiche, orari e cambi turno e un
deciso intervento in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro; questa la richiesta della CONSAP per il
COPS di Fiano Romano, anche in vista dei prossimi esodi di migliaia di cittadini che culminerà con i
“classici giorni” da bollino nero alla circolazione del periodo delle ferie estive, una diaspora
destinata a ripartire con rinnovata forza dopo le restrizioni di questi ultimi due anni.
“Sarà inevitabile chiedere un deciso intervento della direzione della Specialità, dichiara Cesario
Bortone Segretario Generale Nazionale della CONSAP – per fare in modo che gli operatori possano
contare su spazi lavorativi idonei e con ausili e arredi in grado di garantire adeguate condizioni
lavorative”.

Si richiede quanto prima una contrattazione decentrata al fine di poter implementare l’orario di
servizio presso il COPS di Fiano Romano di ulteriori 13 minuti, in modo da poter passare le
consegne tra un turno e l’altro (come di fatto già accade!) in maniera più accurata e scrupolosa; di
contro l’operatore si troverebbe ad usufruire del riposo anche nella giornata in cui questa ricada
sul martedì, mentre al momento o si lavora oppure si è costretti a ricorrere ad un giorno di ferie,
recupero riposo, permesso, ecc. Tale concessione garantirebbe una “boccata di ossigeno” per il
personale, che al momento vive in condizioni di disagio.
Stante queste carenze diffuse e mai concretamente affrontate, poi le continue ispezioni compartimentali (due solo nell’ultimo mese) possono essere percepite come mancanza di fiducia nei riguardi degli operatori.

Gli spazi in quel presidio sono talmente ristretti che tutte le comunicazioni, anche le più riservate
di Polizia, possono essere ascoltate dai dipendenti della società autostrade spa, che con la loro sala
stazionano ad una parete di vetro di distanza dalla S.O. del COPS.
Un capitolo a parte poi va riservato alla cronica carenza di personale, visto che, malgrado le
necessità non sembra siano previste nuove immissioni a breve, con forti ricadute sula possibilità
del personale di fruire di adeguati turni di riposo, nell’attuale situazione appare difficile finanche
usufruire della pausa per operatori ai video terminali quest’ultimi inoltre ormai da tempo non
vengono neanche sottoposti a visita medica periodica, prevista e necessaria ed è anche per questo
che stanno fioccando le richieste di trasferimento e prepensionamento. Esiste anche un problema
di efficienza nella risposta operativa legata al fatto che molti cittadini contattano la S.O. del COPS
per notizia sulla viabilità e per questo sarebbe opportuno attivare un risponditore automatico che
filtri le chiamate, come già è stato fatto con successo in altri presidi, così da non distogliere le
risorse di polizia in compiti da “luce verde”.

Potremmo concludere questa disanima della situazione al COPS di Fiano Romano, dicendo che del
fiore all’occhiello della Polizia di Stato, la Stradale non è rimasto neppure il bavero, ma sarebbe la
solita battuta sindacale che non avvicina alla soluzione quindi ve la risparmiamo.

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

DIGOS Questura di ROMA: uffici in “penombra” e impianto illuminazione non funzionante, denuncia CONSAP (#consaproma)

Sicurezza Luoghi Lavoro - DIGOS - CONSAP Sindacato di Polizia

La Segreteria Provinciale di ROMA della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia è intervenuta presso gli Uffici competenti della Questura di ROMA (UTL di via Statilia) per segnalare la grave condizione di lavoro che interessa la Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali – DIGOS, da mesi con il sistema di illuminazione non funzionante, con plafoniere mal ridotte e la maggior parte di esse fuori uso. La grottesca situazione oltre ad essere in netto contrasto con le norme sancite dal Dlgs.Vo 81/08 che segna le condizioni in ambito sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro, genera difficoltà al personale in servizio per svolgere le quotidiane e delicate attività professionali. Da segnalare che la direzione della Divisione DIGOS aveva già prodotto diverse richieste per le conseguenti attività d’intervento ma, a tutto oggi, tutto risulta in fase di attesa e senza alcun minimo riscontro.

Restiamo vigili sugli sviluppi della nostra segnalazione, significando che il protrarsi di silenzi o lungaggini burocratiche ci vedrà costretti ad interessare i competenti Uffici ministeriali.

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

 

Polizia Stradale ROMA, esito riunione quadri sindacali CONSAP: crescenti criticità gestionali presso il COA-COPS di Fiano Romano (#consaproma)

Polizia Stradale ROMA - Riunione Quadri Dirigenti Sindacali

Alla presenza del Presidente Nazionale della CONSAPConfederazione Sindacale Autonoma di Polizia Patrizio DEL BON e del Segretario Provinciale Generale di ROMA Gianluca GUERRISI, si è svolta ieri una riunione dei quadri dirigenti sindacali della Polizia Stradale che opera sul territorio romano e provincia.
Presenti i dirigenti sindacali Massimiliano QUAGLIERI e Antonello TORTIS per la Sezione di Roma e i dirigenti sindacali Massimiliano ROMANZI e Vincenzo LOTITO per il Centro Operativo Polizia Stradale di Fiano Romano. Continua a leggere

Mense di servizio a ROMA: cambiano gli appalti, qualità e quantità peggiorano drasticamente, l’ira e la delusione dei poliziotti… Intervengono subito le autorità ! Denuncia CONSAP (#consaproma)

Mensa di Servizio Polizia - CONSAP Roma Sindacato di Polizia

SERVIZIO MENSA A ROMA TROPPO SCADENTE PER I POLIZIOTTI, DENUNCIA SINDACATO CONSAP

La Segreteria Provinciale di ROMA della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia ha denunciato il grave disservizio che si è generato con il cambio della ditta appaltatrice per il servizio mense sul territorio capitolino, dove sono state stravolte, dalle segnalazioni che ci arrivano dal personale di Polizia rappresentato, tutte quelle buone consuetudini che si erano solidificate negli anni con le precedenti ditte. Continua a leggere

Commissariato di P.S. VESCOVIO Questura di Roma: la CONSAP suggerisce nuove aree interne per ricavare nuovi posti letto – alloggio per il personale di Polizia (#consaproma)

Commissariato PS VESCOVIO - CONSAP Roma INFORMA

NUOVI POSTI LETTO-ALLOGGI PER I POLIZIOTTI DELLA CAPITALE

Come noto già oltre un anno e mezzo fa, durante incontri con i responsabili degli Uffici competenti della Questura di Roma, la CONSAP avanzò la richiesta di individuare nuovi spazi all’interno di strutture della Polizia di Stato già esistenti, da destinare all’ampliamento di posti letto-alloggi per il personale, stante la crescente penuria degli stessi nella capitale a fronte delle numerose richieste. Nella circostanza Claudio PICANO, Segretario Provinciale di Roma della CONSAP  suggerì la proposta di effettuare un sopralluogo, da parte di personale qualificato dell’UTL (Ufficio Tecnico Logistico), presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza “VESCOVIO” dove alcuni spazi non utilizzati possono funzionare da ricavo per nuovi posti letto. Continua a leggere

Questura di ROMA: la CONSAP incontra il Capo di Gabinetto dr Giuseppe RUBINO (#consaproma)

CONSAP Roma - Sindacato di Polizia - Incontro con il dr RUBINO Giuseppe - Capo Gabinetto Questura ROMA

LA CONSAP INCONTRA IL CAPO DI GABINETTO DELLA QUESTURA DI ROMA

Una delegazione della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia – Segreteria Provinciale di Roma ha incontrato nella mattinata odierna il dr Giuseppe RUBINO, Capo di Gabinetto della Questura di Roma. La delegazione sindacale, guidata dal Segretario Generale Provinciale GUERRISI e inoltre composta dai Segretari Provinciali PICANO e PETTINATO e dal Coordinatore Provinciale LUCIA. All’incontro, per l’Amministrazione, ha partecipato anche il dr Marco GERMANI, Vice Capo di Gabinetto e Responsabile dell’Ufficio Rapporti Sindacali della Questura di Roma. Continua a leggere

Divisione Personale Questura di Roma: la CONSAP incontra il Dirigente dott.ssa Angela CANNAVALE (#consaproma)

Divisione Personale Ufficio Statilia - Questura di ROMA

QUESTURA DI ROMA – DIVISIONE PERSONALE- LA CONSAP INCONTRA IL DIRIGENTE

Una delegazione della Segreteria Provinciale di ROMA della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, guidata dal Segretario Generale Provinciale GUERRISI e composta dai Segretari Provinciali PICANO e PETTINATO ha incontrato nella mattinata di ieri, lunedì 24 gennaio 2022, la dott.ssa Angela CANNAVALE, Dirigente della Divisione Personale della Questura di Roma, presso la sede di Via Statilia. Continua a leggere

PALAZZO CHIGI: la CONSAP incontra il neo Direttore dell’Ispettorato di Polizia dr Filippo SANTARELLI (#CONSAPROMA)

CONSAP - Incontro con il Direttore Polizia Palazzo Chigi dr Filippo Santarelli

PALAZZO CHIGI: LA CONSAP INCONTRA IL NEO DIRETTORE ISPETTORATO DR SANTARELLI

Una delegazione della Sezione Locale della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, guidata dal Segretario Generale Provinciale di ROMA GUERRISI ha incontrato ieri mattina il neo Direttore dell’Ispettorato di Pubblica Sicurezza Palazzo Chigi dr Filippo SANTARELLI che subentra al dr Michele ROCCHEGIANI destinato alla direzione dell’Ufficio Centrale Ispettivo del Dipartimento della P.S. Continua a leggere

Crescita della CONSAP nella città di ROMA, aumentano le adesioni, GUERRISI (Segretario Provinciale Generale) “risultato di un serio lavoro di squadra al servizio dei colleghi, siamo soddisfatti ma non appagati” (#consaproma)

Crescita Sindacale CONSAP ROMA 2022 - Sindacato di Polizia

2022: AUMENTANO LE ADESIONI E CRESCE LA CONSAP A ROMA

Cresce la CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia nella città di ROMA. Una condotta sindacale nel 2021 che ha portato molte adesioni e ritrovata motivazione nel credere nell’operato di rappresentanza sindacale. La spinta attrattiva era comunque nell’aria, questa sensazione trova oggi conferma nel computo delle adesioni, che per inizio di quest’anno 2022 evidenziano un saldo molto positivo. Continua a leggere

PALAZZO CHGI e Rappresentatività Sindacale 2022: la CONSAP sempre più “1° Sindacato di Polizia” (#CONSAPROMA)

Crescita CONSAP 2022 - Palazzo CHGI

2022: A PALAZZO CHIGI 23 ANNI CONSECUTIVI DI LEADERSHIP SINDACALE CON SUCCESSI E SODDISFAZIONI AL SERVIZIO DEI COLLEGHI

Complimenti alla Sezione CONSAP di Palazzo Chigi !!

Ancora un grande risultato per la Sezione Locale CONSAP presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Palazzo CHIGI a cui rivolgiamo, come Segreteria Provinciale di ROMA, per tutta la “classe dirigente sindacale locale” le più vive congratulazioni e gli auguri di continuare su questa strada, fatta di sacrificio e dedizione costante al servizio dei colleghi. Continua a leggere

CONSAP ed Epifania 2022: Calze e Giocattoli in dono ai bambini ricoverati dell’Ospedale San CAMILLO (#consaproma)

Befana 2022: la CONSAP dona Calze e Giocattoli ai bambini del San Camillo - ROMA

CONSAP: CALZE E GIOCATTOLI IN DONO AI BAMBINI RICOVERATI DEL SAN CAMILLO

Nella mattina di ieri, giovedì 6 gennaio 2022, la Segreteria Provinciale di ROMA della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, AssoTutela e Oasi Park, “scortati” da una volante della Polizia di Stato, hanno consegnato giocattoli e calze alla Direzione Sanitaria Reparto Pediatria dell’Ospedale San Camillo di Roma per tutti i bambini ricoverati. Continua a leggere

Crescita inarrestabile per la CONSAP, aumentano le adesioni, Cesario BORTONE (Segretario Nazionale Generale) “risultato come punto di partenza e non di arrivo” (#consaproma)

Crescita Sindacale CONSAP 2022 - Sindacato di Polizia

2022: AUMENTANO LE ADESIONI E CRESCE LA CONSAP SUL TERRITORIO NAZIONALE

Che la nuova CONSAP avesse ritrovato la spinta attrattiva era nell’aria, questa sensazione trova ora conferma nel computo delle adesioni, che per la fine di quest’anno evidenziano un saldo positivo. Continua a leggere

5034 VICE SOVRINTENDENTI, SCRUTINIO RISERVATO AGLI ASSISTENTI CAPO: AMPLIATO LO STRALCIO DEI PARTECIPANTI (fino 26.256 posizione in ruolo), TABELLA CRITERI DI MASSIMA, PROROGATO IL TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE AL 29.01.2022 (#CONSAPROMA)

5034 V.Sov.ti Polizia di Stato - Posti annualità 2019 - Ampliato lo Stralcio dei Partecipanti - CONSAP Sindacato di Polizia

5034 VICE SOVRINTENDENTI: AMPLIATO LO STRALCIO PARTECIPANTI E PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE AL 29.01.2022

Si fa seguito alla circolare del 30 novembre 2021, inerente all’avvio delle procedure di scrutinio per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo dei Sovrintendenti della Polizia di Stato, ai sensi dell’art. 24-quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335. Continua a leggere

10^ edizione “arriva LA BEFANA festa DEL POLIZIOTTO” organizzata dalla Segreteria Provinciale di Roma della CONSAP, TUTTE LE NOVITA’, evento dedicato al sostegno del reparto pediatria ospedale San Camillo (#consaproma)

La Befana del Poliziotto 2022 - X^ edizione - CONSAP Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia - ROMA

X^ EDIZIONE DELLA BEFANA DEL POLIZIOTTO – ORGANIZZAZIONE CONSAP ROMA

Anche in questo difficile periodo di situazione emergenza sanitaria, la CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia – Segreteria Provinciale di ROMA – ha voluto mantenere la tradizione che ormai giunge alla sua 10^ edizione della Befana del Poliziotto, in quella formula nuova e tutta dedicata ai bambini, sperimentando all’epoca, per primi e poi mantenendo negli anni, la manifestazione in un parco giochi, che in questo ultimo decennio (2012-2022) le ha fornito quella sua caratteristica principale e unica rendendola la kermesse a tema epifania più visitata nella capitale. Continua a leggere

Ecco la nuova tessera adesione CONSAP 2022, una tradizione che unisce e si rinnova ogni anno al servizio e alla tutela di uomini e donne della Polizia di Stato (#consaproma)

Tessera Nazionale Adesione CONSAP 2022

PRESENTATA LA NUOVA TESSERA ADESIONE 2022 DELLA CONSAP

E’ stata presentata nei giorni scorsi, in Segreteria Nazionale, la nuova tessera di adesione 2022 della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia. La tessera mostra sulla parte anteriore principale, le radici storiche del sindacato, volte alla tutela di uomini e donne della Polizia di Stato comandati ogni giorno alla difesa dei valori della giustizia e della legalitàContinua a leggere

Accesso alla qualifica Vice Sovrintendente annualità 2019: scrutinio per merito comparativo 70% dei posti (5034) riservato Assistenti Capo, la circolare sulle modalità adesione (#consaproma)

5034 V.Sov.ti Polizia di Stato - Posti annualità 2019 - CONSAP Sindacato di Polizia

5034 VICE SOVRINTENDENTI POLIZIA DI STATO 70% DEI POSTI RISERVATI AGLI ASSISTENTI CAPO (ANNO 2019)

Di seguito alla nota sopra distinta, concernente l’avvio della procedura dello scrutinio per merito comparativo per l’accesso alla qualifica di Vice Sovrintendente, per le vacanze riferite all’anno 2019, per la copertura del 70% dei posti riservati agli Assistenti Capo, si trasmette la circolare pubblicata in data odierna sul portale “doppiavela”, inviata dalla Direzione Centrale per gli affari generali e le politiche del personale della Polizia di Stato. Continua a leggere

REPARTO PREVENZIONE CRIMINE LAZIO: Basta ! … Basta ! … Basta ! … E’ ora di cambiare registro !!! (#consaproma)

Reparto Prevenzione Crimine Lazio - CONSAP -

REPARTO PREVENZIONE CRIMINE LAZIO – DENUNCIA CONSAP

Quello che accade in alcune realtà della Capitale, come in determinati Commissariati di Polizia ha dell’incredibile….per usare un eufemismo…..!!!! A volte ci si preoccupa di fare bella scena con i giornalisti mentre poi si trasporta e si lascia per tutto il tempo a bordo di un’autovettura di Polizia un arrestato colpito da ordine di custodia cautelare con successiva traduzione in carcere, senza dare alcun peso al fatto che lo stesso si trovi in isolamento fiduciario in quanto uno stretto familiare convivente è stato colpito da COVID, motivando il tutto con l’attuazione dei protocolli sanitari. Continua a leggere

« Vecchi articoli