Ragazzo autistico tratto in salvo da pattuglia Rips sul G.R.A. di Roma

RIPS 2Venerdì 23 gennaio, una pattuglia del RIPS di Roma, in servizio sul G.R.A., ha tratto in salvo un ragazzo autistico di 22 anni.  Il giovane allontanatosi dalla sua abitazione nei pressi di via Casilina mentre la mamma stava dormendo, ha persorso il Grande Raccordo Anulare dall’uscita di Via Casilina sino all’altezza di Via Tuscolana, camminando per ben 3 chilometri sulla corsia di sorpasso. Difficile è stato il compito della pattuglia intervenuta sul posto che ha dovuto rallentare il traffico intenso per poter intervenire in sicurezza propria, degli utenti e soprattutto del ragazzo. Una volta raggiunto e rassicurato, con ausilio del 118 il ragazzo è stato trasportato presso il Nosocomio di psichiatria di Frascati, ove grazie al lavoro di specialisti è riuscito a dire il proprio nome. Successivamente, gli Agenti, con l’aiuto della Sala Operativa della Polstrada sono riusciti faticosamente a risalire ai genitori che nel frattempo ne avevano segnalato l’allontanamento, dal momento che il ventiduenne non aveva con sè alcun documento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...