CONSAP Provinciale ROMA

Home » 2015 » Mag » 11

Daily Archives: 11 Mag 2015

Fiumicino: la CONSAP in difesa della salute dei colleghi

Mascherine PoliziaIn questi giorni tristi e surreali in cui si è consumato presso l’aeroporto di Fiumicino un drammatico evento, la CONSAP, oltre ad esprimere solidarietà e vicinanza a tutti i colleghi della Polaria e alle altre forze di Polizia presenti per l’eccellente lavoro svolto e l’enorme sacrificio, non può non interessarsi al discorso legato alla salute e al benessere del personale che in questi giorni è stato posto a serio rischio.
I colleghi della Polaria che operano in aeroporto per proteggersi dai fumi tossici sprigionati dal terribile incendio, hanno dovuto fronteggiare tale emergenza con il solo ausilio delle mascherine di carta fornite dall’Amministrazione. Mascherine che non sono assolutamente sufficienti e adatte a salvaguardare la salute. Per questa O.S. tutto ciò non può essere trascurato ! Sebbene tale situazione sia considerata come stato di emergenza, vista l’eccezionalità del fatto, chi ha la responsabilità dell’ufficio deve poter mettere nelle migliori condizioni lavorative chi con grande spirito di sacrificio e alto senso di responsabilità rischia del proprio. La CONSAP, in considerazione della serietà di questa problematica, invita la dirigenza, facendo magari pressioni anche sull’Ente di gestione aeroportuale A. di R. ad adoperarsi affinchè tutto il personale della Polaria che opera in zona aeroportuale venga munito d’idonee mascherine con tanto di filtro.

comunicato Fiumicino: la CONSAP in difesa della salute dei colleghi

Comunicato Fiumicino: la CONSAP in difesa della salute dei colleghi

Dramma all’Aeroporto di Fiumicino

Fiumicino FiammeNella notte tra mercoledi e giovedi scorso, si è consumato all’interno dell’Aeroporto intercontinentale di Fiumicino un vero e proprio dramma che ha messo in ginocchio l’intero
scalo romano.
Intorno alla mezzanotte, infatti, si è sviluppato nella zona transiti delle partenze internazionali
del Terminal 3 un gravissimo incendio che ha praticamente distrutto gran parte di quest’area.
Dai rilevamenti fatti sul posto dai Vigili del fuoco e dalle altre forze di Polizia presenti sul posto è
stato stabilito che la zona colpita è di circa 1000 metri quadrati.
L’incendio che sarebbe partito da un corto circuito di un frigorifero della cucina di un ristorante
ha letteralmente polverizzato decine di negozi e di uffici dei vari enti aeroportuali con milioni di
euro di danni. Lo stesso controllo passaporti delle partenze T3, gestito dai colleghi della Polaria è
stato completamente distrutto. Stessa sorte è stata riservata agli uffici adiacenti della Polizia di
Frontiera, della Finanza e della Dogana. La Procura di Civitavecchia ha aperto un’inchiesta,
disponendo il sequestro di tutta la zona colpita dall’incendio.
Impressionante è stata la colonna di fumo che ha avvolto l’intera aerostazione.
Fortunatamente, a parte qualche dipendente aeroportuale intossicato, non ci sono stati feriti
gravi.
Con migliaia di passeggeri rimasti bloccati nello scalo romano, grande e importantissimo è stato
il lavoro svolto dal personale di quest’ ufficio che ancora una volta e in condizioni possiamo dire
“al limite del gestibile” è riuscito a svolgere il proprio compito al massimo dell’efficienza, dando
dimostrazione di alta professionalità e di spirito di sacrificio. Diversi colleghi, infatti, nella
mattinata del disastro si sono resi disponibili portandosi in aeroporto a dare una mano
nonostante non fossero in servizio.
Lodevole, inoltre, è stato il lavoro svolto dal personale impiegato nelle cabine passaporti agli
arrivi internazionali del Terminal 3. L’aria irrespirabile densa di fumi che si sprigionava in
questa zona ha messo letteralmente a dura prova il compito e la professionalità di questi
operatori che hanno svolto il loro dovere con l’ausilio di semplici mascherine senza mai
lamentarsi.
La CONSAP, sempre vicina ai colleghi, nel ringraziare TUTTO il personale della Polaria per il
sacrificio e per l’enorme lavoro svolto e che sta svolgendo, invita i vertici della Polaria e del
superiore Ministero, una volta ripristinato il tutto, a concedere per questi operatori i massimi
riconoscimenti previsti.

Polaria Fiumicino

Il Comunicato della Sezione Locale CONSAP Fiumicino

Comunicato Polaria Fiumicino

Aeroporto Fco Comunicato