Omniroma-Casamonica, Ghera(FDI-AN): “Patetico Rimpallo responsabilità”

Fabrizio Ghera capogruppo Fdi-An in Campidoglio

Fabrizio Ghera capogruppo Fdi-An in Campidoglio

(OMNIROMA) Roma, 21 AGO – “Quanto accaduto ieri è allucinante, il sindaco di Roma e il Ministro dell’Interno che dovrebbero garantire tutela e sicurezza nella Capitale hanno permesso un circo vergognoso, un schiaffo ai romani perbene e allo Stato. Si è trattato di un fatto inaccettabile, come ha giustamente sottilineato anche il sindacato autonomo di Polizia Consap. Con Marino e Alfano è ‘romanzo funerale’, anziché avviare azioni efficaci di contrasto alle mafie il sindaco e il ministro chiudono un occhio di fronte ad una cerimonia fuoriluogo e si rimpallano pateticamente le responsabilità. Un’altra pagina indecente e qualcuno poi ci spieghi chi ha deciso l’impiego in servizio degli agenti della Polizia Locale, come Fdi-An chiediamo le dimissioni di Marino, Sabella e Clemente“. È quanto dichiara, in una nota, Fabrizio Ghera, capogruppo Fdi-An in Campidoglio.

One comment

  • giustrapani@libero.it

    Molto spesso le circostanze sono inspiegabili, come lo sono i servizi informativi di competenze del Commissariato di Polizia “ROMANINIA”, in partcicolare del suo Diigente, che nonostante la famiglia in argomento fosse monitorata , ha avuto la possibilità di organizzare un viatico così manifesto. Nell’insieme delle responsabilità oggettive e soggettive, si ponga una specifica domanda al Questore D’Angelo, al fine di ottenere delle concrete risposte, e non uno scaricabarile come è di solito fare in certi casi. Segreteraio Locale CONSAP Giuseppe Trapani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...