Tag Archives: Cesario Bortone

Polizia Stradale di ROMA e Provincia, problematiche, mancato rispetto Legge 81/08 e accordi quadro e decentrati. Denuncia CONSAP (#consaproma)

Polizia Stradale ROMA - Denuncia CONSAP

POLIZIA STRADALE ROMA E PROVINCIA – DENUNCIA CONSAP

Al Direttore
Ufficio Relazioni Sindacali
d.ssa Maria DE BARTOLOMEIS
Dipartimento della P.S.
Ministero Interno
ROMA

Preg.ma Dott.ssa DE BARTOLOMEIS ,

la Segreteria Generale di questa O.S. segnala la situazione di diffusa difficoltà che sta
investendo la Specialità di Polizia Stradale nel territorio di Roma e Provincia.
A seguito di una partecipata assemblea, tenuta da questa O.S., con il personale del Centro
Operativo Polizia Stradale (COPS) con sede a Fiano Romano, la Sezione di Polizia Stradale di
Roma, con sede in via Alessandro Magnasco 60 a Roma, la Sottosezione di Roma – Settebagni, la
Sottosezione Autostradale Roma Nord, nonché il Distaccamento della Polizia Stradale di Colleferro,
è emerso un malcontento diffuso per la carenza del personale che impedisce di far fronte agli
enormi impegni di controllo che richiede la città di Roma e il suo circondario.
Le mancate assegnazioni di personale, in alcuni casi avallate da un colpevole silenzio dei
Dirigenti, stanno innalzando i livelli di stress operativo del personale, costretto finanche a dover
rinunciare al necessario periodo di riposo psico-fisico, per l’ingente mole di servizi e anche, a volte,
per coprire le incombenze operative, negli altri uffici del territorio, che vivono la stessa emergenza.
Si sono evidenziate anche gravi violazione degli accordi nazionale e decentrati, che si
spingono fino alla costrizione per il personale allo straordinario “forzoso” per esigenza di servizio.
Una coperta corta di personale, che a causa delle mancate assegnazioni, soffre anche di un
innalzamento inaccettabile dell’età media del personale, per una Specialità che, dati alla mano, è il
settore delle Forze di Polizia militari e civili italiane, con più vittime in tempo di pace.
Senz’altro la carenza di uomini e di mezzi rappresenta la maggiore criticità, rappresentataci
dai colleghi, ma un faro di maggiore attenzione, va acceso, dai settori dipartimentali competenti, sul
rispetto della Legge 81/08.
Nella maggior parte di queste sedi infatti sono presenti problemi di funzionalità e salubrità in
tutti gli uffici, paradossalmente, anche quelli ristrutturati recentemente dalla Società Autostrade per
quanto di competenza, dove evidentemente l’Amministrazione non ha saputo rappresentare
adeguatamente il rispetto dei termini di legge, numerose violazioni della norma, tanto che
sembrerebbe che per i locali del C.O.A. esista una relazione di un medico dell’Amministrazione che
denuncerebbe una scorretta disposizione delle apparecchiature e della mobilia; inadeguata illuminazione degli ambienti della sala operativa, ancora non sufficientemente risolta, nonostante i
ripetuti inviti di questa O.S. a rivedere i criteri di sostituzione delle lampade che ancora risultano
produrre fastidiosi riflessi oltre ad essere mal disposte, e comunque a bassa luminosità.
In ordine a questa segnalazione si chiede di sapere, se è vero che esiste una relazione sulla
Sala Operativa del C.O.A. e se si, cosa s’intenda fare per risolvere rapidamente le criticità in essa
rappresentate.
Si segnala inoltre un’ulteriore penalizzazione per questo personale al quale non è garantita la
legittima aspirazione di progredire a livello professionale; nello specifico non vengono effettuati
corsi per il conseguimento delle patenti di 1° certificato (conduzione motoveicoli) nonostante le
copiose richieste; appare quantomeno grottesco, che in una specialità come la Polizia Stradale, si
possano trovare difficoltà nel conseguire la patente della moto (sic!), con il risultati che ad essere
impiegati in servizi motomontati sono sempre le stesse persone. È doveroso, anche aggiungere, che
risulta estremamente difficoltoso ambire alla frequentazione di corsi di formazione professionale
diversi da “istruttore di tiro” o “tecniche operative”, ad esempio da tempo non viene avviato
personale alla frequenza di corsi all’abilitazione come “istruttore di guida”, nonostante tali figure
siano molto ricercate (allo stato attuale sono appena 3 gli istruttori su tutta la provincia).
Malcontento si registra anche in termini di rapporti informativi con punteggi, estremamente
bassi, tali da svilire l’impegno eccezionale e lo spirito di servizio, garantito da questi uomini e
queste donne della Polizia di Stato.
Altra nota dolente è rappresentata anche dal parco automezzi, sia le auto con i colori
d’istituto che le moto presentano un chilometraggio molto alto e rappresentano un pericolo
incombente per il personale ed un costante impegno per le officine interne e convenzionate.
Si richiede pertanto un autorevole intervento per richiedere agli uffici dipartimentali
competenti di attivarsi per monitorare la situazione complessiva della Polizia Stradale su Roma e
Provincia, sollecitando un rapido intervento sulle problematiche della Sala Operativa del Centro
Operativo Autostradale (C.O.A.) di Fiano Romano.
Confidando in un cortese cenno di riscontro l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Lettera originale firmata atti ufficio.

Cesario BORTONE - Segretario Generale Nazionale Sindacato Polizia CONSAP

Cesario BORTONE – Segretario Generale Nazionale Sindacato Polizia CONSAP

Polizia Stradale ROMA - Denuncia CONSAP

POLIZIA STRADALE ROMA E PROVINCIA – DENUNCIA CONSAP

 

 

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

POLIZIA Stradale di ROMA, riunione straordinaria degli stati generali del sindacato provinciale, gravi criticità e gravissime problematiche, denuncia CONSAP (#consaproma)

Stradale ROMA - CONSAP Sindacato di Polizia

POLIZIA STRADALE ROMA, RIUNIONE STRAORDINARIA CONSAP

Si è svolta ieri, 16 settembre 2021, tra i vertici romani della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, una straordinaria riunione sindacale, a seguito delle documentate criticità emerse nel corso dei mesi, raccolte dal personale rappresentato, puntualmente denunciate dal sindacato ma che, ad oggi, non hanno trovato una adeguata e necessaria soluzione.
Alla predetta riunione sono intervenuti i dirigenti sindacali CONSAP presso il COPS, la Sezione di Roma, la Sottosezione di Settebagni, Roma Nord e distaccamento di Colleferro.
Per ciò che riguarda il COPS, è riemersa con maggiore entità, la criticità riferita alla carenza di personale, poiché al momento estremamente insufficiente a coprire i turni e le esigenze operative; numeri palesemente insufficienti (5 unità invece di almeno 8 operatori) che pregiudicano una piena e armonica attività del lavoro, creando disservizio e lentezza, nonché appesantendo il lavoro degli operatori, con stress e stanchezza. La predetta situazione è ancor di più grave se si sposta attenzione al riposo psico-fisico, poiché non vengono fatte fruire le pause nei turni lavorativi di più di 8 ore, generando stanchezza cronica e insofferenza nel personale. Situazione critiche dovute  da condizioni lavorative non in linea con i dettami imposti dalla normativa vigente 81/2008, per ciò che riguarda la salubrità degli ambienti, nonché la corretta disposizione delle apparecchiature e della mobilia, illuminazione degli ambienti della sala operativa nonostante i ripetuti inviti di questa O.S. a rivedere i criteri di sostituzione delle lampade che ancora risultano avere riflessi e mal disposizione, nonché estrema insufficienza. In merito a tali carenze risulta una recente verifica con relativa relazione sulla salubrità degli ambienti da parte del medico competente, che questa O.S. si riserva di acquisire velocemente. Risulta, inoltre, una segnalazione per le continue richieste a permanere un ora in più in servizio sul turno 7/13, senza possibilità di rifiutarsi. Questa richiesta “forzosa” cozza enormemente con gli accordi nazionali e decentrati, creando malumore tra il personale e che non aderisce allo straordinario “imposto”.
Per ciò che riguarda la Sezione di Roma, si ravvisano la oramai perenni carenza di personale, situazione aggravata dagli ultimi pensionamenti nonché dagli ultimi trasferimenti ex art. 4A, i quali non hanno avuto rimpiazzi adeguati. A tutto ciò si aggiunge una sconsiderata cecità da parte sia dell’Amministrazione che non assegna personale “fresco e giovane” oramai da tempo, a questo si aggiunge la cronica indifferenza da parte del superiore Compartimento. La carenza di personale della Sezione genera malumore tra il personale che si vede relegato prevalentemente alla vigilanza interna, con sempre meno pattuglie effettuate sul territorio. Questa carenza finisce per coinvolgere anche altri reparti esterni, in particolar modo la sottosezione di Settebagni, la quale si trova a dover coprire le tratte assegnate di solito alla Sezione di Roma ( A91).La mancanza diffusa di personale è un fenomeno che coinvolge in misure diverse ma sicuramente generalizzate, molti reparti della provincia di Roma. L’età media è estremamente alta, non avvengo assegnazioni e né tantomeno sostituzioni; si fa solo affidamento alle “risorse” disponibili, creando aggravio di lavoro e malcontento. Un cenno particolare al fatto alla questione delle opportunità di crescita a cui il personale dovrebbe poter aspirare, nello specifico non vengono effettuati corsi per il conseguimento delle patenti di 1° certificato (conduzione motoveicoli) nonostante le copiose richieste. Appare quantomeno grottesco, in una specialità come la Polizia Stradale, trovare difficoltà nel conseguire la patente della moto …Si arriva al punto che ad essere impiegati in servizi motomontati  sono sempre le stesse persone. È doveroso aggiungere, che risulta estremamente difficoltoso ambire alla frequentazione di corsi di formazione professionale diversi da “istruttore di Tiro” o ” di Tecniche operative”, ad esempio da tempo non viene avviato personale alla frequenza di corsi all’abilitazione come “Istruttore di guida”, nonostante tali figure siano molto rare (allo stato attuale n° 3 istruttori su tutta la Provincia). Si aggiunge a tutto ciò, la oramai perenne carenza di mezzi, sia autoveicoli con colori di istituto, sia motoveicoli, a fronte di un parco mezzi che è caratterizzato da una “vecchiaia” diffusa. Per le Sottosezioni autostradali e i Distaccamenti si rinnova l’appello a fornire più personale, a fronte di numeri diventati oramai più che esigui e spesso insufficienti a garantire la copertura delle pattuglie in ambito autostradale.
E’ stato lamentata anche la grave non considerazione all’impegno dei colleghi, il disinteresse allo “spirito di servizio” a quanto si lavora anche senza farlo notare, farlo “pesare”, ripagati con rapporti informati con punteggi bassi e non in linea con l’impegno prodotto da ogni singolo operatore.

Queste le criticità emerse nel confronto con i colleghi intervenuti alla riunione, in rappresentanza di altri colleghi per delega, un lamento generale e desolante che la CONSAP non vuole lasciare in stato di abbandono e che sarà attenzionato nei prossimi giorni ai vertici ministeriali per gli accertamenti del caso.

Grazie a tutti i colleghi che in questi mesi si sono uniti alla nostra organizzazione sindacale, credendo nelle nostre azioni dirette alla tutela del benessere personale e generale sempre, e che hanno portato la CONSAP a rappresentare un numero considerevole di iscritti, grazie alla sapiente e competente regia dei nostri quadri sindacali, animati dal fare per migliorare.

Stradale ROMA - CONSAP Sindacato di Polizia

CONSAP, Polizia Stradale di Roma e Provincia, al centro BORTONE e GUERRISI con una parte dei dirigenti sindacali intervenuti

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

Aggiornamento e Qualità Professionale, la CONSAP incontra il Comandante del I° Reparto MOBILE di ROMA dr Furio FARINA (#consaproma)

CONSAP - Incontro Comandante Reparto Mobile ROMA

REPARTO MOBILE ROMA, INCONTRO CONSAP CON LA DIREZIONE

Nella mattinata del 7 luglio u.s. una delegazione della CONSAPConfederazione Sindacale Autonoma di Polizia, guidata dal Segretario Generale Nazionale Cesario BORTONE e composta dal Segretario Generale Provinciale di ROMA Gianluca GUERRISI e dal Segretario Generale Provinciale Aggiunto di ROMA Gianluca (Drago) SALVATORI, ha incontrato il dr Furio FARINA, Comandante del 1° Reparto Mobile di ROMA a Ponte Galeria. Per la Direzione del I° Reparto Mobile presente anche il Vice Comandante dr Filippo BARTOLOZZI. Il cordiale incontro è stato utile per fare una panoramica generale sulle condizioni di lavoro dei professionisti dell’ordine pubblico e per focalizzare l’attenzione sul prossimo convegno nazionale organizzato dal nostro sindacato “BENESSERE PSICOFICO PER GLI OPERATORI DEI REPARTI MOBILI” per il giorno 15 luglio p.v. Un convegno dove la CONSAP intende promuovere e rafforzare tutte quelle attività che sono dirette a qualificare professionalmente gli operatori, mirando al mantenimento fisico, al controllo dello stesso, in linea con le qualità e doti professionali che richiede un settore lavorativo come il Reparto Mobile.
Si è discusso anche della campagna sindacale promossa dalla Segreteria Provinciale di Roma della CONSAP dal nome “Diamo Voce a Chi non ce l’ha”, un tour in tutti i Commissariati di Roma e Provincia e in alcuni reparti operativi della capitale dove insistono maggiori criticità e disagi per gli operatori di Polizia.

Al termine dell’incontro la CONSAP ha omaggiato il dr FARINA del gagliardetto del sindacato.

 

Benessere psicofisico per gli operatori dei Reparti Mobili - LA PROPOSTA DELLA CONSAP - Convegno presso il I° Reparto Mobile ROMA

Benessere psicofisico per gli operatori dei Reparti Mobili – LA PROPOSTA DELLA CONSAP – Convegno presso il I° Reparto Mobile ROMA

CONSAP - Reparto Mobile ROMA

Reparto Mobile ROMA – Particolare dei mezzi di trasporto

CONSAP - Incontro Comandante Reparto Mobile ROMA

Nella foto da sinistra: Cesario BORTONE, Gianluca (Drago) SALVATORI, il dr Furio FARINA, Gianluca GUERRISI e il dr Filippo BARTOLOZZI

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA

FIDENE-SERPENTARA: ANNULLATO IL VOLANTINAGGIO DAVANTI LA SEDE DEL COMMISSARIATO DI POLIZIA (#CONSAPROMA)

FIDENE-SERPENTARA: ANNULLATO IL VOLANTINAGGIO DAVANTI LA SEDE DEL COMMISSARIATO DI POLIZIA (#CONSAPROMA)

COMMISSARIATO DI P.S. FIDENE-SERPENTARA: ANNULLATO IL VOLANTINAGGIO DI PROTESTA

In data odierna, il Segretario Generale Provinciale di Roma Gianluca GUERRISI, unitamente al Segretario Generale Nazionale Cesario BORTONE e il Segretario Provinciale Alessandro PETTINATO, hanno avuto un incontro con il Vice Capo di Gabinetto della Questura di Roma dr Marco GERMANI. Sono state rappresentate tutte le problematiche del Comm.to P.S. Fidene così  come segnalato dal Segretario Nazionale Carolina CENTO oltre a quanto lungamente discusso nei giorni scorsi sulla figura delle incompatibilità tra lavoro e incarichi sindacali.

Sono state evidenziate le seguenti criticità:

Continua a leggere

Vertice di Segreteria Provinciale e delibera prossime attività di rivendicazione sindacale (#consaproma)

Segreteria Provinciale CONSAP Roma

ANALISI E APPROVAZIONI: VERTICE DI SEGRETERIA PROVINCIALE

Mercoledì 30 maggio p.v. vertice di Segreteria Provinciale, alla presenza del Segretario Generale Nazionale Cesario BORTONE e del Segretario Generale Provinciale Gianluca GUERRISI e tutto lo staff di dirigenti sindacali provinciali. Continua a leggere

Commissariato P.S. FIDENE-SERPENTARA: Le miserie ‘d Monsù Travet e la “proposta indecente” del dirigente, un premio a chi compila bene il registro presenze…Denuncia CONSAP (#consaproma)

Commissariato P.S. FIDENE-SERPENTARA: Le miserie 'd Monsù Travet e la “proposta indecente” del dirigente

COMMISSARIATO DI P.S. FIDENE-SERPENTARA: LE MISERIE ‘D MONSU’ TRAVET
DENUNCIA CONSAP

La Segreteria Provinciale di Roma della CONSAP solleva forti perplessità per il perseverare del dirigente del III distretto di P. S. “Fidene – Serpentara” nel mantenere nel ruolo di responsabile dell’ufficio servizi un dirigente di uno dei sindacati di polizia. In più occasioni avevamo invitato la dirigenza a rimuovere il conflitto d’interessi che si instaura allorquando il responsabile dei turni di servizio riveste un ruolo sindacale di livello in una segreteria provinciale. Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: Commissariato di P.S. SAN BASILIO, partecipata assemblea sindacale CONSAP e incontro con il Dirigente dr Eugenio FERRARO (#consaproma)

Commissariato di P.S. San Basilio incontro con il Dirigente dott. Eugenio FERRARO

ASSEMBLEA CONSAP AL COMMISSARIATO DI P.S. SAN BASILIO
CONTINUA LA CAMPAGNA SINDACALE “DIAMO VOCE A CHI NON CE L’HA”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Commissariato di P.S. di SAN BASILIO.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: DIGOS (Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali) Questura di ROMA, la CONSAP incontra il Dirigente dr Giampietro LIONETTI (#consaproma)

Incontro CONSAP Roma - Dirigente DIGOS Roma

ALLARME DIGOS ROMA, MOLTIPLICAZIONI DEI COMPITI, INTERVENGA IL QUESTORE

 

Crescente stress lavorativo  per la Polizia politica a Roma” il Sindacato di Polizia CONSAP lancia l’allarme.
La CONSAP, impegnata in questi giorni in una serie di incontri con il personale di tutti gli uffici di Polizia di Roma, nell’ambito della campagna “diamo voce a chi non c’è l’ha”, nei giorni scorsi ha fatto tappa alla Sezione Digos della Questura di Roma.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: REPARTO PREVENZIONE CRIMINE LAZIO, partecipata assemblea sindacale CONSAP e incontro con il Dirigente dr Federico ZACCARIA (#consaproma)

RPC LAZIO incontro con il Dirigente dr Federico ZACCARIA

ASSEMBLEA CONSAP AL REPARTO PREVENZIONE CRIMINE LAZIO
CONTINUA LA CAMPAGNA SINDACALE “DIAMO VOCE A CHI NON CE L’HA”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Reparto Prevenzione Crimine (RPC) LAZIO.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: Commissariato di P.S. MONTEVERDE, partecipata assemblea sindacale CONSAP e incontro con la dirigente Dott.ssa Maria CHIARAMONTE (#consaproma)

Assemblea CONSAP Monteverde - Incontro Dirigente dott.ssa Maria Chiaromonte

ASSEMBLEA CONSAP AL COMMISSARIATO DI P.S. MONTEVERDE
CONTINUA LA CAMPAGNA SINDACALE “DIAMO VOCE A CHI NON CE L’HA”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Commissariato di P.S. di MONTEVERDE.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: Commissariato di P.S. CIVITAVECCHIA (RM), partecipata assemblea sindacale CONSAP e incontro con il Dirigente dr Paolo GUISO (#consaproma)

Assemblea CONSAP al Comm.to P.S. Civitavecchia

ASSEMBLEA CONSAP AL COMMISSARIATO DI P.S. CIVITAVECCHIA (RM)
AL VIA LA CAMPAGNA SINDACALE “DIAMO VOCE A CHI NON CE L’HA”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Commissariato di P.S. di CIVITAVECCHIA.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: Polizia di Frontiera Marittima CIVITAVECCHIA (RM), partecipata assemblea sindacale CONSAP (#consaproma)

Assemblea CONSAP alla Polizia di Frontiera Marittima a Civitavecchia (RM)

ASSEMBLEA CONSAP ALLA POLIZIA FRONTIERA MARITTIMA CIVITAVECCHIA (RM)
AL VIA LA CAMPAGNA SINDACALE “NOI DIAMO VOCE AI POLIZIOTTI”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Polizia di Frontiera Marittima a CIVITAVECCHIA.

Continua a leggere

“Diamo Voce a Chi non ce l’ha”: Commissariato di P.S. Trevi Campo Marzio, partecipata assemblea sindacale CONSAP e incontro con il Dirigente dr Fabio ABIS (#consaproma)

Comm.to PS Trevi Campo Marzio incontro CONSAP dr Fabio ABIS

ASSEMBLEA CONSAP AL COMMISSARIATO DI P.S. TREVI-CAMPO MARZIO
AL VIA LA CAMPAGNA SINDACALE “DIAMO VOCE AI POLIZIOTTI”

 

Si è svolta nella mattinata odierna una partecipata assemblea sindacale organizzata dalla CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Commissariato di P.S. Trevi Campo Marzio.

Continua a leggere

Polizia di Frontiera V^ Zona – Lazio – Umbria – Sardegna: la CONSAP incontra il Direttore dr Giovanni BUSACCA (#consaproma)

V^ Zona - dr Giovanni BUSACCA - CONSAP Roma

LA CONSAP INCONTRA IL DIRETTORE DELLA  V^ ZONA DR GIOVANNI BUSACCA

 

Nella mattinata odierna, la CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Ufficio di Frontiera Fiumicino, ha incontrato il neo Dirigente della 5^ Zona Polizia di Frontiera – Lazio – Umbria – Sardegna dr Giovanni BUSACCA.

Continua a leggere

Polaria, Ufficio Polizia Frontiera Aerea Fiumicino, la CONSAP incontra il dirigente dr Giovanni CASAVOLA (#consaproma)

CONSAP Polaria Fiumicino : Casario BORTONE, Giovanna COLELLA, il dr Giovanni CASAVOLA e Gianluca GUERRISI

LA CONSAP INCONTRA IL DIRIGENTE DELLA POLARIA FIUMICINO DR GIOVANNI CASAVOLA

 

Nella mattinata odierna, la CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di PoliziaSegreteria Provinciale di Roma e Segreteria Locale Ufficio di Frontiera Fiumicino, ha incontrato il Dirigente della Polaria – Ufficio Polizia Frontiera Aerea Fiumicino dr Giovanni CASAVOLA.

Continua a leggere

COVID: CONSAP, SINDACATO POLIZIA SODDISFATTO PER PERCENTUALE ALTA VACCINAZIONI “, Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere” = Lancio Agenzia Stampa Nazionale Adnkronos (#consaproma)

CONSAP, SINDACATO POLIZIA SODDISFATTO PER PERCENTUALE ALTA VACCINAZIONI

COVID: SINDACATO POLIZIA CONSAP SODDISFATTO PER ALTA PERCENTUALE VACCINAZIONI PERSONALE FORZE POLIZIA

 

ADN1558 7 CRO 0 ADN CRO NAZ COVID: CONSAP, SINDACATO POLIZIA SODDISFATTO PER PERCENTUALE ALTA VACCINAZIONI = Roma, 14 mag. (Adnkronos) – “La CONSAP (Confederazione sindacale autonoma di polizia) esprime grande soddisfazione per la crescente adesione di uomini e donne della Polizia a sottoporsi alla vaccinazione, pur in presenza di informazioni farmaceutiche a volte incomplete e spesso contraddittorie. Continua a leggere

Rapporti Informativi: primavera, tempo di “pagella “per i poliziotti (#consaproma)

Rapporti Informativi Polizia di Stato

TEMPO DI PAGELLE PER I POLIZIOTTI – RAPPORTI INFORMATIVI

 

In questi giorni i dirigenti di polizia vestono i panni del maestro Perboni di deamicisiana memoria, e danno i voti ai loro collaboratori. Non a caso abbiamo usato una metafora letteraria ambientata nei primi anni dell’unità d’Italia, perché tutta questa procedura appare come un retaggio di un tempo andato, quando le guardie di pubblica sicurezza erano militari con le stellette e non un corpo civile di specialisti a tutela della sicurezza interna del paese.

Continua a leggere

Vaccino AstraZeneca: CONSAP, “serve massima chiarezza su vaccini”, lancio agenzia stampa ADNKRONS (#consaproma)

Vaccino AstraZeneca

VACCINO ASTRAZENECA

ADN0490 7 CRO 0 ADN CRO NAZ COVID: CONSAP, ‘SERVE MASSIMA CHIAREZZA SU VACCINI ASTRAZENECA’ = Roma, 8 apr. (Adnkronos) –

“Chiarezza in vista della seconda fase delle vaccinazioni che inizieranno nelle prossime settimane”. A chiederlo in un comunicato è il sindacato di polizia CONSAP, il sindacato di polizia, riferendosi alle somministrazioni di vaccino Astrazeneca. “Fin da subito – aggiunge la CONSAP – avevamo dato voce alla preoccupazione di uomini e donne della polizia, per la scelta di utilizzare un vaccino che destava perplessità anche da parte di altri paesi. Le incertezze degli organismi di vigilanza sanitaria preposta, oggi ci dicono che quel vaccino che è stato inoculato ai poliziotti è sconsigliato per gli under 60, il che escluderebbe più o meno tutti i colleghi, e allora ci chiediamo quale vaccino ci daranno per la seconda dose? Un vaccino diverso sarà compatibile?”

Continua a leggere

PENSIONI COMPARTO SICUREZZA/DIFESA: trattamento pensionistico in tema di percentuale di ricalcolo – gravi disparità , nota CONSAP al Dipartimento della P.S. (#consaproma)

Trattamento pensionistico in tema di percentuale di ricalcolo – disparità di trattamento - Nota CONSAP Nazionale

RICALCOLO PENSIONI E DISPARITA’ DI TRATTAMENTO

Preg.ma dottoressa,

la Segreteria Generale di questa O.S., ritiene doveroso segnalare una disparità di trattamento che si sta generando in ambito del Comparto Sicurezza e Difesa, per quanto attiene il trattamento pensionistico. Come ipotizzabile gli interventi legislativi in tema di trattamento pensionistico operato dai vari governi hanno prodotto una giungla di calcoli e ricalcoli che stanno investendo tribunali amministrativi e regionali e finanche le Sezioni Unite della Corte dei Conti.

Continua a leggere

Le incompatibilità taciute, il potere decisionale ed il mancato rispetto della Legge (#consaproma)

LE INCOMPATIBILITA’ TACIUTE

Non sembri fuori luogo richiamare in queste sede una maggiore attenzione da parte delle Amministrazioni Pubbliche a quanto risultante dal decreto legislativo 150/2009, che si attiva nell’interesse dell‘efficienza delle funzioni dell’ente sia esso pubblico o privato ed è ispirata al rispetto dei principi costituzionali di legalità, imparzialità e buon andamento cui è estranea ogni logica speculativa. All’articolo 52 del decreto legislativo 150/2009 che ha modificato l’articolo 53 del decreto legislativo 165/2001, si specifica al comma 1-bis “che non possono essere conferiti incarichi di direzione di strutture deputate alla gestione del personale a soggetti che rivestano o hanno rivestito negli ultimi due anni cariche in partiti politici e organizzazioni sindacali o che abbiano avuto negli ultimi due anni rapporti di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni”.

Continua a leggere

Polizia di Stato: si lavora ad un bando per il reperimento sul mercato mondiale di una nuova arma (#consaproma)

NUOVA PISTOLA PER LA POLIZIA DI STATO?

NUOVA PISTOLA PER LA POLIZIA DI STATO?

 

“Sono maturi i tempi per la sostituzione della gloriosa Beretta 92 FS”, così scriveva la CONSAP, sul sito e sui social netrwork di settore, nel giugno scorso: la pistola per un poliziotto – spiegava Cesario Bortone Segretario Generale Nazionale – è una sorta di collega di lavoro alla quale si affida la tutela della propria vita, ed è necessario che essa sia quanto più possibile sicura e pronta all’uso oltre che maneggevole, ed in questo senso è giunto il momento che la 92 FS venga pensionata con merito per fare spazio ad armi di nuova generazione”, per poi proseguire e concludere ” Come Sindacato di Polizia abbiamo già avanzato una richiesta in tal senso ai vertici del Dipartimento”.

Continua a leggere

Troppi casi infezione COVID all’interno della Polizia di Stato, il sindacato CONSAP denuncia ancora e sollecita provvedimenti urgenti da parte dell’amministrazione della P.S.

Fanfara Polizia di Stato in azione
Fanfara Polizia di Stato in azione

Troppi casi infezione COVID all’interno della Polizia di Stato

Troppi casi infezione COVID all’interno della Polizia di Stato: denuncia CONSAP

Si moltiplicano i casi d’infezione anche all’interno della Polizia di Stato: a lanciare l’allarme è il Sindacato di Polizia CONSAP che chiede norme di prevenzione sanitaria più stringenti.
“Dopo i commissariati, in queste ore, anche un componente della nostra Banda Musicale è risultato aver contratto il virus e, sulla base del trend nazionale in costante crescita, temiamo un’ulteriore  escalation”.
Ciò è quanto ha affermato il Segretario Generale Nazionale della CONSAP, Cesario Bortone, il quale ha poi aggiunto che “il non aver sospeso ciò che si poteva sospendere, come l’attività musicale di Banda e Fanfara, si è rivelata una scelta sbagliata. Ora è necessario correre ai ripari con l’immediata sanificazione della sala-prove e degli spogliatoi, nonché l’effettuazione dei tamponi a tutto il Personale entrato in contatto con il collega risultato positivo”.
Sin dall’inizio di questa pandemia, come Sindacato abbiamo pungolato l’ Amministrazione chiedendo la massima tutela per il personale, ma è necessario che i vertici distinguano chiaramente cosa sia necessario per i compiti d’istituto e cosa si può sospendere.
Nell’attesa di comprendere come una Circolare della Direzione Centrale di Sanità, in cui si parla di attività musicale con un distanziamento di almeno 2 metri all’apertosia stata ‘scansata’ da una Relazione in cui si parla di un distanziamento di 1,5 metri al chiuso, Noi abbiamo chiesto ripetutamente, e senza ottenere alcuna risposta esaustiva, il numero esatto degli orchestrali che possono accedere ai Locali della sala musica nonché la sospensione delle attività musicali dato anche il progressivo annullamento degli impegni istituzionali a cui la Banda avrebbe dovuto partecipare.
Va inoltre ricordato che le Bande Musicali delle altre Forze dell’Ordine e delle Forze Armate alternano giornalmente gruppi di dipendenti tra il lavoro in sede e lo studio individuale a casa al fine di ridurre al minimo il rischio di contagio. “Adesso ci troviamo con un comprovato caso di infezione ed un palese rischio di ulteriore diffusione dello stesso all’interno del Reparto Banda MusicaleChiediamo per l’ennesima volta ai vertici della nostra Amministrazione di far prevalere il buon senso in quanto siamo di fronte ad un nemico pericoloso che non risparmia nessuno”.

 

Il Segretario Generale Nazionale
Cesario BORTONE

 

Cesario BORTONE Segretario Generale Nazionale CONSAP

Cesario BORTONE Segretario Generale Nazionale CONSAP

 

 

 

 

Logo Facebook#consapromanews

logo Twitter#consapromanews

Logo Instagram#consapromanews

Logo YouTube#consapromanews

Logo Whatsapp Solo messaggi: 3314234510
WhatsApp InfoLine CONSAP Roma

TelegramTelegram
CONSAP Segreteria Provinciale ROMA 

« Vecchi articoli